"Dieci piccoli indiani...", Capodanno con Agatha Christie al Teatro Carignano

Proseguono con grande successo al Teatro Carignano le recite di " Dieci piccoli indiani...e non rimase nessuno!", due atti di Agatha Christie, nella traduzione di Edoardo Erba, con la regia di Ricard Reguant. Il 31 dicembre 2017 sarà possibile festeggiare il Capodanno al Teatro Carignano: Dieci piccoli indiani… e non rimase nessuno! andrà in scena alle 20.30 (recita fuori abbonamento) e al termine dello spettacolo per il pubblico è previsto un brindisi nella caffetteria Lavazza e nel foyer del Teatro.

Lo spettacolo è interpretato da Giulia Morgani, Tommaso Minniti, Caterina Misasi, Pietro Bontempo, Leonardo Sbragia, Mattia Sbragia, Ivana Monti, Luciano Virgilio, Alarico Salaroli, Carlo Simoni. Il progetto scenico è di Gianluca Ramazzotti e Ricard Reguant, le scene di Alessandro Chiti e i costumi di Adele Bargilli. Dieci piccoli indiani… e non rimase nessuno! sarà replicato al Carignano, ospite della Stagione del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, fino a lunedì 1° gennaio 2018. Tra i romanzi più letti al mondo, Dieci piccoli indiani è il capolavoro della suspense scritto da Agatha Christie. Una serie di morti misteriose semina il terrore tra gli ospiti di un’isola. Un assassino si nasconde tra di loro, così come i segreti inconfessabili che ogni personaggio occulta.

Dieci persone che non si conoscono tra loro ricevono un misterioso invito per soggiornare in una lussuosa villa su un’isola. Tutti accettano, per motivi diversi: ha inizio così uno dei più celebri e perfetti meccanismi letterari, che ha fatto del romanzo di Agatha Christie, pubblicato nel 1939 in Inghilterra, il thriller più venduto in assoluto e uno dei maggiori successi letterari di ogni tempo. Le atmosfere livide della grande casa, l’isolamento dei suoi ospiti, il passato oscuro che li accomuna sono alla base di una detective story dove l’investigazione avviene in tempo reale, coinvolgendo il pubblico in una sfida di intelligenza e di acume. È la stessa Christie a realizzare nel 1943 la versione teatrale del romanzo, che rimane in cartellone a Broadway per 426 repliche e diventa oggetto di numerose versioni cinematografiche.

Lo spagnolo Ricard Reguant firma questa versione, dirigendo un cast di nomi illustri della prosa: Luciano Virgilio, Ivana Monti, Carlo Simoni, Mattia Sbragia, Alarico Salaroli, Pierluigi Corallo. Il titolo orginale Ten Little Niggers (Dieci piccoli negri, o Dieci negretti), che riprende il verso della filastrocca che fa da filo conduttore, viene tradotto in …E poi non rimase nessuno in occasione della sua uscita negli Stati Uniti, per evitare di offendere la sensibilità dei cittadini di colore. Ma l’opera teatrale differisce dal romanzo nel finale, perché la scrittrice aveva scelto un lieto fine melenso: questa versione, per la prima volta nella storia della commedia e in accordo con la Agatha Christie limited, riprende il finale del romanzo del 1939.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "La cena dei cretini" al Teatro Gioiello

    • dal 5 al 7 giugno 2020
    • Teatro Alfieri
  • “Dance beyond the limits", il progetto di inclusione sociale dell'Asd Ivan&Genny Dance School

    • dal 14 maggio al 31 dicembre 2020
    • ASD Ivan&Genny Dance School
  • "Uno sguardo dal ponte" al Teatro Carignano

    • dal 19 maggio al 7 giugno 2020
    • Teatro Carignano

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • I grandi paraventi giapponesi in mostra al Mao

    • dal 30 luglio 2019 al 27 luglio 2020
    • MAO Museo d’Arte Orientale
  • Al via la Fase 2 con #VirtuallyMoncalieri

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 4 maggio al 4 giugno 2020
    • Facebook e Instagram de Gli amici del Castello di Moncalieri
  • Passeggiata facile in media montagna, sul Sentiero degli Orridi

    • dal 4 maggio al 31 ottobre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento