Tenebra, il giallo horror di David Pratelli al Salone del Libro

Alla XXVIII edizione del Salone internazionale del Libro di Torino, dal 14 al 18 Maggio presso lo stand della casa ed. Kimerik Tenebra per scoprire il lato oscuro dell'imitatore David Pratelli!

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Da un anno dalla sua prima uscita torna al Salone del libro di Torino, Tenebra il giallo horror di David Pratelli edito dalla Kimerik.

L'autore, imitatore di spicco nazionale, noto in particolare per le sue esilaranti performance nelle vesti di Cristian De sica ( da lui stesso definito il suo imitatore n. 1) ,Carlo Conti, Adriano Celentano ( al quale presto dedicherà uno show live) e di molti altri personaggi dello sport e dello spettacolo, ha da sempre una passione nascosta quella di scrivere romanzi gialli. I suoi estimatori si sono avvicinati con un pò di scetticismo a questo suo lato oscuro e in molti ne sono stati positivamente colpiti.

In Tenebra, David Pratelli ha dato vita ad un personaggio oscuro, con una complessa personalità, Lucas, che sin dall'età di 16 anni compie gesti folli e atroci in nome di una vendetta personale, uccidendo e poi seppellendo tutte le donne che lo deridono e lo rifiutano. Il mistero che avvolge il Tenebroso è il filo conduttore di tutto il racconto. Il suo passato è avvolto dal mistero, ha un carattere introverso e apparentemente tranquillo. Le sue azioni lo fanno sentire libero e sicuro nell'affrontare la quotidianità, come se la sua anima vivesse in una assoluta normalità, senza complessi ne turbolenze.. Il romanzo pur trattando un argomento scottante, quale il femminicidio, è avvincente, non scontato e l'alternanza di dialoghi a narrazione ne consente una facile lettura. La suspense lascia tutti con il fiato sospeso fino alla fine.

I più letti
Torna su
TorinoToday è in caricamento