Al Salone Internazionale del Libro di torino torna Casa CookBook

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Al Salone Internazionale del Libro di Torino (14 - 18 Maggio, Lingotto Fiere) torna per il terzo anno consecutivo Casa CookBook, l'area interamente dedicata alle pubblicazioni enogastronomiche. Luogo ideale per appassionati di cucina incuriositi dalle ultime novità editoriali del settore o desiderosi di conoscere alcuni dei più rinomanti chef italiani e dei volti più noti della televisione, Casa CookBook propone un gustoso itinerario alla scoperta delle profonde radici culturali alla base di una delle più diffuse passioni del momento.

All'interno di uno spazio di oltre 600 metri quadri Casa CookBook ospita i protagonisti del mondo editoriale del settore, tra cui Guido Tommasi, Macro Edizioni, Gambero Rosso, Terra Nuova Edizioni, Slow Food editore con le loro proposte editoriali a tema culinario. Una presenza da quest'anno anche internazionale che vede, per la prima volta, la partecipazione della casa editrice Phaidon Press, con le sue pubblicazioni enogastronomiche in lingua.

Nuovo allestimento per la libreria tematica di Casa CookBook, uno spazio curato dalla libreria torinese Luna's Torta, con ricettari e manuali della buona tavola, del bere bene e della salute in cucina con ricette, antiche e moderne, proposte dai grandi esperti dell'enogastronomia italiana. Una vera e propria collettiva dove trovano spazio alcuni editori del settore, come LT editore e Plan Edizioni.

Cuore pulsante di Casa CookBook è la Show Kitchen, un ampio spazio da 100 posti allestito con una vera e propria cucina realizzata grazie alla collaborazione con Miele, azienda tedesca leader nella produzione dei grandi elettrodomestici - a testimonianza dell'attenzione del brand verso il mondo del food in tutte le sue declinazioni - e Arclinea, marchio prestigioso riconosciuto a livello internazionale.

Un'area dotata delle più moderne attrezzature e piccoli elettrodomestici, messi a disposizione da Kenwood - Braun.

La Show Kitchen offre anche quest'anno un ampio programma di presentazioni editoriali, accompagnate dagli immancabili showcooking. Tra i temi trattati, Il pane e la panificazione, la pasticceria, la pasta, i cocktail e la frutta. All'interno del calendario di appuntamenti, ogni giorno una striscia pomeridiana dedicata alla cucina vegana, con cinque showcooking e due workshop, e una striscia mattutina alle attività per i bambini con laboratori, giochi e il Frutta Party by Battaglio.

Riconfermata inoltre la presenza di Cuki, che propone una serie di appuntamenti con gli chef stellati dell'Associazione CHIC - Charming Italian Chef, e di Maille che anche quest'anno rinnova il connubio con Tic Edizioni e le sue parole magnetiche abbinabili alle ricette del marchio francese famoso per le sue salse e condimenti a base di senape e maionese.

Ad alternarsi ai fornelli della Show Kitchen, alcuni dei personaggi più amati della tv, affiancati quest'anno dagli studenti di iCook, la scuola di cucina di Luca Montersino e Francesca Maggio. Tra i protagonisti di quest'anno, gli chef Marco Bianchi, volto noto de La prova del cuoco su Rai1; Lisa Casali, conduttrice di Orto e Mezzo su laeffe; Giorgione, l'oste più famoso d'Italia, protagonista del programma Giorgione - Orto e Cucina su Gambero Rosso Channel; Dal mondo della rete, Dario Bressanini, il chimico con il tic della cucina, notissimo animatore del blog La scienza in cucina. Tra i professionisti più apprezzati, Gianluca Fusto, maitre patissier di fama internazionale, Pietro Leemann, chef patron del Joia di Milano, ristorante di alta cucina naturale vegetariana e Christian Milone, giovane chef del ristorante di famiglia Trattoria Zappatori di Pinerolo, molto apprezzato per la sua cucina innovativa. Grande attesa per Paolo Marchi, ideatore e curatore di Identità Golose, il primo congresso italiano di cucina e pasticceria d'autore, ospite per la prima volta a Casa CookBook con la sua pubblicazione XXL. 50 piatti che hanno allargato la mia vita, edito da Mondadori Electa.

Torna per il secondo anno il Cook Lab, area dedicata ai workshop, veri e propri laboratori di cucina dove il pubblico diventa protagonista. Un'esperienza unica e un'occasione per poter toccare con mano materie prime ed utensili, scoprirne i segreti e le peculiarità e creare piatti per il piacere di soddisfare ogni senso, sotto la guida attenta di chef esperti. Quest'anno una striscia quotidiana mattutina è dedicata ai bambini, con attività legate alla cucina studiate appositamente per l'infanzia.

Tra le novità, quest'anno Casa CookBook sbarca in città e arricchisce l'offerta di eventi a tema enogastronomico con un calendario di incontri "Off" presso il Miele Center di Piazza Bodoni 4/M a Torino.

Due gli appuntamenti, il primo in programma giovedì 14 alle 18.30 dal titolo A casa di Marco: Io mi voglio bene, per una serata all'insegna del gusto e del benessere in compagnia di Marco Bianchi, lo chef scienziato tanto amato dal pubblico televisivo. Il secondo appuntamento, sabato 16 alle 19.00 Che pizza Cristiano Cavina!, spettacolo culinario con l'autore de La pizza per autodidatti.

Torna su
TorinoToday è in caricamento