Caccia al Tesoro Botanico a Pasquetta: un evento per adulti e bambini

Organizzato da Grandi Giardini Italiani

Il castello di Miradolo nella foto di archivio di Grandi Giardini Italiani

La Caccia al Tesoro Botanico, ideata e organizzata da Grandi Giardini Italiani, è un’ottima occasione per far avvicinare i bambini (di età compresa tra i 6 e i 12 anni) all’amore per le piante, i fiori e gli alberi, facendo loro scoprire e riconoscere in maniera giocosa – foglia dopo foglia – gli alberi e le piante presenti nei parchi, e iniziandoli così alla conoscenza della botanica.

E quale occasione migliore del giorno di Pasquetta, lunedì 22 aprile 2019, per una passeggiata e una bella caccia botanica nei più bei Giardini visitabili d’Italia?

In ogni giardino la Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani si svolge come un gioco in cui si imparano i nomi degli alberi, la loro provenienza e la storia delle scoperte botaniche in modo divertente e innovativo. Mentre i più piccoli sono impegnati nella caccia al tesoro botanico, per i genitori e tutti gli adulti vengono proposte visite guidate speciali alla scoperta dei giardini, con la possibilità di partecipare a eventi o visitare mostre d’arte in corso nei diversi Grandi Giardini Italiani.

Nella giornata di Pasquetta i proprietari e i curatori dei Grandi Giardini Italiani prestano particolare attenzione a soddisfare la curiosità dei bambini per la natura. Per avere informazioni sui 39 giardini che organizzano la Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani si consiglia di consultare la pagina dedicata all’evento.   

In Piemonte i Grandi Giardini Italiani nei quali si svolge l’edizione 2019 della Caccia al Tesoro Botanico Grandi Giardini Italiani sono:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento