Musei gratis a Torino e dintorni domenica 3 giugno: l’elenco

Polo Reale e altri musei statali

Domenica 3 giugno i musei apriranno le loro porte gratuitamente ai visitatori. Come ogni prima fine settimana del mese, secondo l'iniziativa “DomenicaalMuseo” predisposta nel 2015 dal Ministero dei Beni Culturali, cittadini e turisti potranno approfittare gratuitamente dell'arte, della cultura e delle bellezze offerte dal Polo Reale e altri musei statali.  

Quali sono i musei gratuiti

Musei Reali

Biglietteria unica presso Palazzo Reale, piazzetta Reale 1 - orario 9.00/18.00
Per sapere come raggiungere i musei consulta la sezione La tua visita
•    Armeria Reale ore 9.00/19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)
•    Galleria Sabauda ore 9.00/19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)
•    Museo di Antichità (Archeologico) ore 9.00/19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)
la domenica è visitabile solo la Manica Nuova con l’esposizione Archeologia a Torino 
•    Palazzo Reale ore 9.00/19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)
•    Giardini Reali ore 09.00/19.00
ingresso gratuito anche negli altri giorni.
 
Palazzo Carignano 
ore 10.00/18.00 (ultimo ingresso 17.00)
Via Accademia delle Scienze 5 - tel. 0115641791
N.B.
L'ingresso al Museo del Risorgimento di Palazzo Carignano non è compreso.
L'ingresso può avvenire unicamente in gruppi accompagnati di 25 persone. Quindi è consigliabile recarsi nella mattinata per ritirare il biglietto gratuito che consente la prenotazione del primo orario disponibile.

Villa della Regina 
ore 10.00/18.00 (ultimo ingresso ore 17.00)
Strada Comunale Santa Margherita 79 - tel. 0118194484
Nei normali giorni di visita, l'ingresso alla Villa della Regina è a pagamento.
 
Domenica 3 giugno, in Piemonte, si possono anche visitare gratuitamente:
•    Castello di Aglié
ore 8.30/19.30 (ultimo ingresso 18.00)
tel. 0124330102  
•    Castello e parco di Racconigi
ore 9.00/19.00 (ultimo ingresso 18.00)
tel. 017284595 
•    Abbazia di Vezzolano
ore 10.00/18.00
tel. 333 1365812
Ingresso sempre gratuito 
 
L'elenco completo dei musei statali, aperti gratuitamente la prima domenica del mese, in provincia di Torino e in Piemonte è consultabile sul sito del Mibact.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento