Festa della Repubblica, i musei aperti a Torino e in provincia

Il week-end lungo può essere l'occasione di dedicarsi all'arte. Di seguito la lista dei musei e delle residenze reali che il 2 Giugno apriranno le loro porte ai visitatori

La Palazzina di Caccia di Stupinigi

Quello torinese del 2, 3 e 4 giugno sarà un fine settimana lungo, in occasione della Festa della Repubblica. E la città, quella dei musei e della cultura, si prepara ad accogliere turisti e visitatori. Gli appassionati di arte infatti avranno la possibilità di visitare le mostre e i luoghi artistici che a Torino resteranno aperti per dare la possibilità a tutti di ammirare le proprie collezioni permanenti e le esposizioni temporanee. Ecco quali sono i musei e le residenze storiche, con i rispettivi orari, che apriranno le loro porte venerdì 2 Giugno

A TORINO

Palazzo Madama, dalle 10 alle 18; Museo Egizio, dalle 9 alle 21; Museo del Risorgimento, dalle 10 alle 18; Borgo Medievale, dalle 10 alle 19; Museo del Cinema, dalle 9 alle 20; Pinacoteca Agnelli, dalle 10 alle 19; Mauto, dalle 10 alle 21; Museo Ettore Fico, dalle 11 alle 19. 

IN PROVINCIA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Palazzina di Caccia di Stupinigi, dalle 10 alle 18; Reggia di Venaria, dalle 9 alle 18.30; Castello di Rivoli (Museo d'Arte contemporanea), dalle 10 alle 17. 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

Torna su
TorinoToday è in caricamento