Manualmente chiude con il segno positivo: espositori soddisfatti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Si è conclusa l'undicesima edizione di ManualMente, la rassegna della manualità creativa femminile andata in scena dal 25 al 28 settembre a Lingotto Fiere di Torino. L'evento ha chiuso registrando 16.000 presenze rispetto ai 13.000 del 2013, con un incremento del 23%. Il Padiglione 1 è stata teatro di oltre 400 incontri, tra dimostrazioni, workshop e corsi tutti sold out con un picco di pubblico in occasione dei workshop di Rita Loccisano, l'ideatrice del VisualFood®, Mary Cocciolo della Mary Cake Decorating Sugar Art, Maddalena Bertello e Agostino Porchietto, esperti di re-fashion e cucito creativo, e Tommaso Bottalico della Shabby School. Un pubblico che quest'anno si è caratterizzato per la presenza di molte giovani donne alla ricerca delle ultime tendenze in tema di mode e creatività, e molti bambini che hanno preso parte ai numerosi laboratori a loro dedicati. Molto seguite anche le dimostrazioni di Daniela Cerri, dell'Officina Nomade Fate le Fate, per dare vita a bijoux dal sapore gipsy, e di Luisa De Santi, artista e designer triestina, per realizzare monili e accessori morbidi, da guardare, da toccare e da indossare utilizzando perle di filo, elementi da usare da soli come spille o anelli, oppure da assemblare con fantasia, per creare originali gioielli tessili in perfetto stile Crochetdoll.

Buono anche il riscontro di vendite di materiali e strumenti per il fai da te, oggetti d'uso, bambole di pezza e bijoux. Molto apprezzate anche le iniziative speciali di ManualMente 2014 come White e Cinema Italiano, mostre collettive di patchwork, a cura di Quilt Italia, C'era una Volta…, il concorso dedicato alle fiabe e a Lalla Abrate, ideatrice di ManualMente, le Scuole di Ricamo, un bellissimo hobby da condividere in compagnia, come facevano le ricamatrici in passato.

L'appuntamento con la rassegna è fissato per l'anno prossimo con la XII edizione, in programma dal 24 al 27 settembre 2015.

Torna su
TorinoToday è in caricamento