Cosa fare a Ferragosto a Torino: musei a 1 euro, mostre e molto altro

Tanti appuntamenti fuori porta da non perdere

Immagine di repertorio

Se da un lato la città è mezza vuota per la partenza per le vacanze estive, dall'altro una buona parte dei torinesi è già tornata o deve ancora partire. Dunque il giorno di Ferragosto, che quest'anno cade di giovedì, è un'ottima occasione per prendersi una pausa nel bel mezzo della settimana lavorativa e organizzare una giornata di svago.

Musei a prezzi speciali e visite guidate

In città molti alcuni musei hanno programmato, proprio per l'occasione, l'ingresso al prezzo eccezionale di 1 euro e sono previste, inoltre, speciali visite guidate. Al Museo del Risorgimento vale la pena partecipare alla visita teatrale mentre a Palazzo Madama in programma il Ferragosto con l'astro d'argento, dedicato alla mostra in corso "Dalla Terra alla Luna". Aperti normalmente i Musei Reali mentre la Biblioteca Reale sarà invece chiusa dal 12 al 18 agosto per un intervento di pulizia straordinaria.

Alla Reggia di Venaria tanti gli appuntamenti in programma a partire dalla sera del 14 agosto con la speciale notte di mezza estate. Il complesso, aperto interamente nella giornata del 15, propone anche interessanti visite guidate. Da non perdere quella serale sul trenino al Castello della Mandria: "Viaggio tra le passioni del Re".

Le mostre e le visite da non perdere

A Palazzo Madama, dove fino a settembre si può visitare l'innovativa esposizione "Notre-Dame de Paris", c'è in mostra tutta la bellezza della maiolica nella mostra "L'Italia del Rinascimento"; al Mao si possono ammirare i grandi paraventi giapponesi mentre alla Gam, oltre alle opere di Nella Marchesini, vale la pena non perdere "Giorgio De Chirico. Ritorno al futuro" Al Mastio della Cittadella c'è "Uomo virtuale. Corpo, mente, cyborg", al Circolo del Design "Umanità aumentata"  e all'Egizio, oltre alle collezioni permanenti, "Archeologia invisibile".

 Al Mauto, aperto a Ferragosto i soliti orari 10-19, una mostra celebra i 40 anni di "Auto&Design". Alla Reggia di Venaria c'è "Atti Divini" di David LaChapelle e a Stupinigi "Claude Monet. The immersive experience". Ferragosto può essere anche l'occasione perfetta per visitare le più interessanti dimore storiche del Piemonte.

Fuori città

A Bardonecchia Ferragosto si festeggia in centro: abbandonata la consueta sede del palazzo delle Feste, musica e allegria si trasferiscono in via Medail. A Bussoleno a Ferragosto sono in corso i festeggiamenti per l'Assunta; a Sauze d'Oulx c'è lo Street Food di Ferragosto e a Rocca Canavese c'è la Sagra dello gnocco. Giornata dedicata soprattutto ai bambini e alle famiglie quella in programma invece al parco del Castello di Miradolo.

Pic-nic originale, nel giorno della tradizionale gita fuori porta, anche al Castello di Masino. In Val di Susa, prosegue fino al 17 agosto il Festival del teatro e della Letteratura, al Forte di Exilles continuano le passeggiate notturne e a Sestriere, fino alla stessa data, va avanti Gusto in quota A Rivalba invece c'è la Cena in bianco di Ferragosto. In località Sportinia, a Sauze d'Oulx, quest'anno il tradizionale concerto vedrà come protagonista Noemi. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento