"Magia dell’incontro", convegno al Centro dell'Antroposofia

Domenica 24 marzo 2019 dalle 10.00 alle 18.30 "Io e l'altro: magia dell'incontro" In un attimo, l’eternità. Se ogni vita, con tutte le sue vicissitudini, è paragonabile a una fiaba, ogni persona che entra a farne parte ci porta incontro un brano che può arricchirne la trama. Sta a noi, ricomporre queste pagine sparse nell’unica, grande opera d’arte della nostra personale biografia.

Capire qual’è il dono che una relazione porta al nostro Io, è una sfida che impegna l’uomo dall’alba dei tempi: ce ne parlano i grandi maestri dell’umanità – da Victor Hugo a Alessandro Manzoni, da William Shakespeare ai fratelli Grimm – in memorabili descrizioni di incontri capaci di cambiare la vita per sempre.

Attingendo a questi archetipi dell’umana cultura, il convegno si propone di offrire spunti per una nuova predisposizione all’arte dell’incontro, fondata sull’apertura e sulla gratitudine.

Programma

Mattina

9.30 Registrazione dei partecipanti

10.00 Incontrare o non incontrare, questo è il dilemma.
Esistono incontri negativi?
Claudio Elli

11.15 Biobreak

11.35 Passi scelti da I miserabili di V. Hugo e da I promessi sposi di A. Manzoni
Lettura di Linda Maria Cerciello

12.45. Dibattito

13.15 Pausa Pranzo

Pomeriggio

14.30 Le sei ferite dell’anima: sei fiabe come balsamo risanante
Angelo Antonio Fierro

16.00 Biobreak

16.30 L’incontro con se stessi e le relazioni volute dal destino
Angelo Antonio Fierro

17.30 – 18.30 Conversazione sul tema e chiusura Convegno

Moderatrice del convegno
Elena Zaino – Medico antroposofo a Moncalieri

Relatori:

Claudio Elli
Nasce a Milano, dove si laurea in Medicina Veterinaria. Ha ottenuto il Certificato Internazione in Medicina Antroposofica rilasciato dall’IVAA, ed è iscritto alla SIMA. Fa parte del collegio docenti delle Scuole di formazione di Medicina e Pedagogia antroposofica. Da anni tiene incontri in varie città italiane su diverse tematiche inerenti la ricerca spirituale, in particolare sulla Filosofia della Libertà di Rudolf Steiner.

Linda Maria Cerciello
Nasce a Como. Nel giugno 2015 consegue il diploma in Sprachgestaltung (Arte della parola) in lingua italiana presso la sezione delle arti della musica e della parola della libera università di scienza dello spirito presso il Goetheanum, a Dornach-CH. Tiene seminari amatoriali di Arte della Parola.

Angelo Antonio Fierro
Nasce nel Canton Ticino. Si laurea a Bologna in medicina e chirurgia. Per sei anni assume la presidenza dell’Associazione per la pedagogia steineriana di Bologna. È docente al corso di formazione in Medicina antroposofica. È il responsabile scientifico-medico della Stella Maris di Bologna. Collabora e coordina con altri medici, arteterapeuti e psicoterapeuti l’attività clinica al Terapeuticum Heliopolis di Bologna.

Aperto a tutti. Il contributo spese per questo evento è affidato alla libera iniziativa di ciascuno. È richiesta la pre-iscrizione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "La filosofia della libertà", gruppo di studio con Federica Gho

    • Gratis
    • dal 2 ottobre 2019 al 17 giugno 2020
    • Il Centro per l'Antroposofia
  • Biblio_Tour, al via il nuovo format di conferenze nelle Biblioteche civiche torinesi

    • Gratis
    • dal 12 febbraio al 13 maggio 2020
    • Biblioteche civiche torinesi
  • Polo del 900, appuntamenti online

    • Gratis
    • dal 17 marzo al 14 aprile 2020
    • Online

I più visti

  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • I grandi paraventi giapponesi in mostra al Mao

    • dal 30 luglio 2019 al 27 luglio 2020
    • MAO Museo d’Arte Orientale
  • Libri e antichi giochi dai mille volti in mostra a Palazzo Barolo

    • dal 3 dicembre 2019 al 30 giugno 2020
    • Palazzo Barolo - MUSLI
  • Sagra del Torcetto e Fiera Enogastronomica ad Agliè

    • dal 18 al 19 aprile 2020
    • centro cittadino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento