"Contaminazioni", a inaugurare la rassegna "Antiporno" al Massimo

PopEye, nuova identità del gruppo CinePhilo, inaugura la rassegna Contaminazioni con la proiezione di Antiporno di Sono Sion. Incontro moderato da Alessandro Calefati. Inaugura martedì 12 febbraio alle ore 17.00 la prima rassegna targata PopEye dal titolo Contaminazioni. Il progetto di quest’anno esplorerà, attraverso lo sguardo filmico, culture da tutto il mondo. Sarà questa
l’occasione per portare all’attenzione del pubblico quelle tradizioni cinematografiche spesso ignorate dal
circuito commerciale ordinario.

Il primo appuntamento è con il film softcore Antiporno di Sono Sion, che non solo omaggia il genere erotico
ma al tempo stesso tratta tematiche politiche e sociali, mostrando ombre e luci della società giapponese.
Al termine del film modera Alessandro Calefati.

Sono Sion "Antiporno" (Giappone 2016, 76’, HD, col., v.o. sott.it.)
In una stanza completamente gialla, dai toni sgargianti, assistiamo al risveglio di Kyoko, un’artista di fama
internazionale, dal carattere irascibile e dominante. A confrontarsi con lei troviamo Noriko, la sua fedele
assistente, una donna completamente sottomessa, che subirà le angherie della maîtresse, finché lo
sfondamento della quarta parete non sconvolgerà completamente il rapporto delle due. Uno dei film più
teatrali di Sono Sion, che deve molto alla messa in scena post-moderna.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • "La resa dei corti" al Blah Blah

    • dal 4 aprile al 30 novembre 2019
    • Blah Blah

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • "Provincia Incantata", le visite guidate del 2019

    • dal 24 marzo al 13 ottobre 2019
  • Palchi Reali, spettacoli per tutta l'estate nelle residenze sabaude:

    • dal 5 giugno al 29 settembre 2019
    • Varie e vari comuni
  • Viaggio nel tempo al Cimitero Monumentale

    • dal 15 marzo al 30 settembre 2019
    • Somewhere
Torna su
TorinoToday è in caricamento