Vasco Rossi, il tour 2018 negli stadi fa tappa anche all'Olimpico di Torino

Dopo il Modena Park, il rocker di Zocca non si ferma

Vasco Rossi sul palco

Si chiamerà "Vascononstop Live" il nuovo mega tour estivo negli stadi di Vasco e farà tappa anche all'Olimpico di Torino. Il rocker aveva annunciato gli stadi e stadi saranno, smentendo così le voci di un ritorno delle sue esibizioni dal vivo al chiuso. Ad annunciare la notizia lo stesso Vasco Rossi e tra le sette città - almeno - coinvolte nella tournée ci sarebbe anche il capoluogo piemontese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Date, biglietti e dettagli sono ancora top secret ma le prime indiscrezioni sono emerse da una chiacchierata che il rocker di Zocca ha avuto con i suoi fan. Il tour partirà da Lignano Sabbiadoro, esattamente come due anni fa, e oltre alla città della Mole, toccherà anche Messina, Roma, Padova e Bari. Dopo il concerto-evento di "Modena Park" al Parco Enzo Ferrari, dove - lo scorso 1° luglio - per festeggiare il cantante e i suoi 40 anni di carriera, si radunarono 230mila persone, Vasco dunque non si ferma. Intanto, il 1° dicembre, per chi non ha potuto assistervi, uscirà nelle sale il film sul Modena Park e per Natale verrà pubblicato il dvd: un regalo originale per tutti i fan. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

  • Coronavirus, nuova stretta della Regione: chiusi uffici pubblici e studi professionali fino al 3 aprile

Torna su
TorinoToday è in caricamento