Gran Galá di Carnevale alla Reggia di Venaria

Gran Carnevale alla Reggia di Venaria. L’evento, organizzato da Prince Experience, si terrà il 18 febbraio nella Galleria di Diana. Come tutte le feste di Carnevale che si rispettino, anche questa impone un dress code obbligatorio: uomini e donne dovranno sfoggiare maschere e costumi che rappresentino personaggi storici o di fantasia.

Aggirandosi per la Galleria di Diana si faranno quindi incontri sorprendenti: ci si potrà imbattere in Maria Antonietta, regina di Francia o nell'indimenticabile Lady Oscar e in ogni caso il divertimento è assicurato. La serata sarà suddivisa in due momenti principali, starà ai partecipanti scegliere quando arrivare. Dalle 20 ci sarà il buffet mentre a partire dalle 22, si inizierà ballare con il Dj set Felix. 

Tutti i prezzi: 

* Aperitivo + serata : 30,99 euro
* serata: 25,99 euro
* aperitivo a buffet: 25€ con una consumazione compresa (+0,99€ per le spese di commissione);
* serata: 15€ per le donne con una consumazione compresa (+0,99€ per le spese di commissione),  20€ per gli uomini con una consumazione compresa (+0,99€ per le spese di commissione).

Per acquistare i biglietti: www.thetips.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

  • Esperienze estate: all'Ex Incet si riparte

    • dal 18 giugno al 15 settembre 2020
    • Ex Incet

I più visti

  • Un gelato per un sorriso... con gli occhi. Eventi a Torino

    • dal 10 al 11 luglio 2020
    • Location Multiple
  • Visite animate e gratuite a Palazzo Cisterna: il calendario del 2020

    • Gratis
    • dal 18 gennaio al 19 dicembre 2020
    • Palazzo Cisterna
  • Passeggiata facile in media montagna, sul Sentiero degli Orridi

    • dal 4 maggio al 31 ottobre 2020
  • I grandi paraventi giapponesi in mostra al Mao

    • dal 30 luglio 2019 al 27 luglio 2020
    • MAO Museo d’Arte Orientale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento