Bella Domanda Sciò chiude la stagione al Teatro Murialdo

La Stagione Nuova 2018/2019 del Teatro Murialdo si chiude con l’irriverente comicità dei Bella Domanda, in arte Mafe Bombi e Paolo Carenzo, in Bella Domanda Sciò. Sabato 13 aprile alle 21, sarà concentrata sul palcoscenico tutta l’irriverente comicità dei Bella Domanda, sempre sul filo del paradosso e del surreale, della vendetta e del non sense.

Il duo conduce il pubblico in un luogo e in un tempo dove i ruoli si ribaltano fino a confondersi e confondere: chi è la vittima, chi il carnefice? Ma soprattutto: ridere, sorridere, sogghignare e pettinarsi, sono sinonimi? Bella Domanda... Una comicità che poggia sul piano del surreale e che cerca di cogliere un punto di vista “altro” della quotidianità, dove viene privilegiata la situazione comica più della battuta.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettacoli teatrali per bambini alla Casa del Quartiere Barrito

    • Gratis
    • dal 16 novembre 2019 al 14 marzo 2020
    • Casa del Quartiere Barrito
  • "Carpe Diem", al via la stagione al Teatro Superga

    • dal 24 ottobre 2019 al 14 marzo 2020
    • teatro superga
  • Mister Jakpot, Tom Corradini a Leini

    • solo oggi
    • 18 gennaio 2020
    • Teatro Civico Luciano Pavarotti

I più visti

  • “Hokusai Hiroshige Hasui. Viaggio nel Giappone che cambia”, la mostra alla Pinacoteca Agnelli

    • dal 19 ottobre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Pinacoteca Agnelli
  • I grandi paraventi giapponesi in mostra al Mao

    • dal 30 luglio 2019 al 27 luglio 2020
    • MAO Museo d’Arte Orientale
  • Spettacoli teatrali per bambini alla Casa del Quartiere Barrito

    • Gratis
    • dal 16 novembre 2019 al 14 marzo 2020
    • Casa del Quartiere Barrito
  • "Wo | Man Ray. Le seduzioni della fotografia" a Camera

    • dal 17 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Camera
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento