"Aspettando il Salone", grandi autori da tutto il mondo a Torino

  • Dove
    Varie location
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 10/09/2019 al 19/11/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

"Aspettando il Salone",  13 grandi autori da tutto il mondo a Torino, dal 10 settembre al 19 novembre. Un progetto di Fondazione Circolo dei lettori in collaborazione con Associazione Torino, La Città del Libro.  Con la partecipazione di Scuola Holden, Colti – Consorzio Librai Torinesi Indipendenti, Biblioteche Civiche Torinesi, TorinoReteLibri,  Rete delle Case del Quartiere

Jonathan Safran Foer, Salvatore Scibona, Valeria Luiselli, Daniel Saldaña París, David Nicholls, Bret Easton Ellis, Eshkol Nevo, Samanta Schweblin, Isabelle Allende, Leiji Matsumoto, Amitav Ghosh, André Aciman, David Grossman: queste le prime voci di Aspettando il Salone, ricco calendario di incontri pensato come percorso ideale fino al più grande evento editoriale italiano, il Salone Internazionale del Libro di Torino, dal 14 al 18 maggio 2020.

Progetto di Fondazione Circolo dei lettori in collaborazione con Associazione Torino, La Città del Libro, la rassegna porta gli autori dai lettori, stimolando curiosità e dialogo intorno ai libri, diffondendo cultura e nuove storie sul territorio, grazie alla partecipazione preziosa di Scuola Holden – Contemporary Humanities, Colti – Consorzio Librai Torinesi Indipendenti, Biblioteche Civiche Torinesi, TorinoReteLibri e Rete delle Case del Quartiere, veri presidi della cultura in una città che tiene unita la filiera del libro. Fondamentale la collaborazione delle case editrici e dei più importanti Festival letterari autunnali italiani.

Aspettando il Salone vedrà protagonisti scrittori e scrittrici dal mondo in un confronto libero e aperto con il pubblico dei lettori. Ideato come un festival culturale, lungo mesi invece di giorni, la rassegna sarà l’occasione per incontrare autori cult, vere leggende della letteratura contemporanea, ma anche per fare nuove scoperte letterarie. Il meglio della nuova stagione editoriale, italiana e internazionale, arriverà nella città del libro, aspettando maggio.

Il programma

Da Brooklyn raggiungerà Torino Jonathan Safran Foer, martedì 10 settembre, ore 18 all’Aula Magna della Cavallerizza Reale, autore di amati bestseller e vincitore di numerosi premi; dall’Ohio Salvatore Scibona, con un libro che parla di perdita e di salvezza, mercoledì 11 settembre, ore 18 al Circolo dei lettori; nata a Città del Messico, Valeria Luiselli racconterà un viaggio commovente attraverso l’America, giovedì 12 settembre, ore 18 alla Biblioteca Civica Centrale; Daniel Saldaña París,

lunedì 23 settembre, ore 18 al Circolo dei lettori, con un libro che esplora la memoria e il desiderio di comprendere i rapporti che ci hanno segnati e ci hanno resi le persone che siamo; lo scrittore da oltre 8 milioni di copie vendute nel mondo, David Nicholls, mercoledì 25 settembre, ore 21 presso la Scuola Holden, tornerà dopo 10 anni dalla pubblicazione del suo Un giorno con un nuovo struggente romanzo; da Los Angeles arriverà Bret Easton Ellis,

lunedì 21 ottobre, ore 21 al Circolo dei lettori, che sarà a Torino con il suo primo libro di non fiction dopo la sua partecipazione alla Festa del Cinema di Roma nel programma degli Incontri Ravvicinati; Eshkol Nevo, martedì 22 ottobre (orario e luogo in via di definizione), porterà un libro che, sulla scia di Nabokov e Roth, dimostra come il lato autobiografico di uno scrittore possa diventare letteratura; Samanta Schweblin, invece, autrice di una distopia in stile Black Mirror, sarà a Torino mercoledì 23 ottobre, ore 18 (luogo in via di definizione);

Isabel Allende tornerà in Italia dopo anni di assenza, venerdì 25 ottobre, ore 18 (luogo in via di definizione); e ancora, Leiji Matsumoto, il creatore di Captain Harlock, domenica 17 novembre, ore 18 sarà ospite della Scuola Holden, in collaborazione con Associazione Culturale Leiji Matsumoto. Lunedì 18 novembre, ore 18 (luogo in via di definizione) arriverà a Torino, pochi giorni l’uscita del nuovo romanzo L’isola dei fucili, Amitav Ghosh, da poco insignito del premio Jnanpith, come unico autore indiano che scrive in inglese, per il suo “contributo eccezionale alla letteratura”;

lo stesso giorno, ma alle ore 21, è atteso André Aciman (luogo in via di definizione), il cui esordio Chiamami col tuo nome è diventato un film di successo con la regia di Luca Guadagnino. Infine, uno dei più grandi narratori di oggi, David Grossman, martedì 19 novembre (orario e luogo in via di definizione). 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • "Aspettando il Salone", grandi autori da tutto il mondo a Torino

    • Gratis
    • dal 10 settembre al 19 novembre 2019
    • Varie location
  • "Alluvione Moncalieri. Tre anni dopo", il convegno e la mostra fotografica

    • Gratis
    • 23 novembre 2019
    • Salone Famija Moncalereisa
  • "Storie cucite a mano", a Moncalieri

    • dal 21 settembre al 13 dicembre 2019
    • Polifunzionale Ferrero

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento