"Storie d'amare e d'amore" con Amanda Sandrelli

STORIE (D')AMARE E D'AMORE

Voce e note di donne

sabato 20 febbraio 2016 - ore 21.00, Accademia di Musica

Liliana Bernardi, violino - Elena Matteucci, pianoforte

Amanda Sandrelli, voce

Concerto, "tra" musica e parole: da Shakespeare a Virgilio, da Prokofiev a Schumann, un'opportunità di vivere emozioni e scoprire che le esperienze e i sentimenti delle donne, cantate dai grandi della letteratura appartengono al nostro personale e intimo presente. Tre donne protagoniste sul palco, accompagnano lo spettatore in un viaggio tra i sentimenti femminili, evocando emozioni vissute in epoche diverse da personalità differenti, ma tutte con un comune denominatore.


Amanda Sandrelli, voce. Esordisce sul grande schermo giovanissima con "Non ci resta che piangere!"(1984), diretto da Massimo Troisi e Roberto Benigni. Giuseppe Bertolucci la dirige in "Strana la vita" e in "Amori in corso" che le vale la Sacher d'oro, Gabriele Salvatores (Nirvana), Gabriele Muccino (Ricordati di me), fino a "Christine, Cristina" nel 2009, prima regia di sua madre Stefania. Al teatro arriva più tardi, nel '92 debutta all'Argot a Roma con la regia di Duccio Camerini in " Né in cielo né in terra ", poi con Lina Wertmuller è Ginetta in "Gianni, Ginetta e gli altri", con Luca De Fusco in "Cronache italiane "(Stendhal), nel '98 è Irina in "Tre sorelle" (Cechov), regia di Camerini, e poi tanta drammaturgia contemporanea, con Angelo Longoni in tre spettacoli: "Bruciati", "Xanax" e "Col piede giusto", e con altri autori italiani come Stefano Massini e Gianni Clementi, Lorenzo Gioielli ("Non c'e tempo, amore" ripreso per due stagioni, 2010 e 2011) fino a questa ultima stagione con "Tres" di J.C.Rubio regia di C. Noschese, con cui ha debuttato a Roma ad ottobre ed in turne fino a fine gennaio 2014. Senza dubbio il teatro è il posto che predilige. Amanda ha recitato anche in molti film per la televisione, fra cui "Il compagno" (C.Maselli), "Perlasca" (A. Negrin), "Mafalda di Savoia" (M. Zaccaro), ed altri. Nella prima serie "il giudice Mastrangelo" è protagonista con Abatantuono di sei puntate. Ha anche scritto e diretto un cortometraggio : "Un amore possibile" nel 2003 e un documentario: "Piedi x terra" nel 2007 in Malawi. Ultimo progetto: la mise en espace di "Oscar e la dama in rosa", un monologo tratto da un piccolo libro di E. E. Schmitt, regia di L. Gioielli, con cui ha debuttato nel 2011 al teatro Ariosto di R. Emilia e che continua a portare in giro per l'Italia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Autunno musicale 2019 a Beinasco

    • Gratis
    • dal 25 ottobre al 20 dicembre 2019
    • Ex chiesa Santa Croce
  • "Viva da morire", parte da Torino il tour di Paola Turci

    • solo domani
    • 12 novembre 2019
    • Teatro Colosseo
  • Donatello Ciullo alla Sacra Birra Saloon

    • Gratis
    • 14 novembre 2019
    • La Sacra Birra Saloon

I più visti

  • "Torino noir", un viaggio nell'anima oscura della città

    • dal 8 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino Noir
  • Torino Magica, alla scoperta della tradizione esoterica della città

    • dal 21 marzo al 31 dicembre 2019
    • Torino
  • Torino Sotterranea Tour, un itinerario emozionante

    • dal 26 luglio al 30 dicembre 2019
    • Torino
  • Escursioni d'autunno: treni storici da Torino alla Valle Tanaro

    • dal 15 settembre al 8 dicembre 2019
    • Stazione Porta Nuova
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TorinoToday è in caricamento