Finanza, industria e commercio: al via il Turin Islamic Forum

L'area islamica è per molti imprenditori una grande opportunità di sviluppo

Oggi, lunedì 28 ottobre, alle ore 9 al Centro Congressi Torino Incontra, si apre la quarta edizione del Turin Islamic Economic Forum - Tief 2019. Una “tre giorni” con la presenza di alcuni tra i più importanti attori della finanza e dell'economia dei paesi arabo-islamici operanti a livello mondiale,  ospitata il 28 e il 29 ottobre dal Centro Congressi Torino Incontra di via Nino Costa e il 30 ottobre dalla European Training Foundation a Villa Gualino, in viale Settimio Severo. Presente all'apertura dei lavori anche la sindaca di Torino Chiara Appendino, soddisfatta che nella tre giorni siano stati inseriti temi relativi a tecnologie, con ampio spazio di sviluppo e compatibili con la finanza islamica, e altri argomenti quali le nuove politiche urbane, le politiche di social impact e l’economia creativa islamica. 

“La strada percorsa da Torino - ha dichiarato la prima cittadina - nella direzione dello sviluppo economico, delle relazioni con enti e imprese e degli scambi culturali incrocia, con reciproci vantaggi, quella lungo cui si muovono istituzioni e imprese dei Paesi islamici. Sarà un incontro senza dubbio proficuo per entrambe, che trova nel Turin Islamic Economic Forum, un’importante occasione per moltiplicare le opportunità di investimento e di collaborazione tra istituzioni e aziende del nostro territorio con il mondo della finanza islamica”. 

Tra gli argomenti oggetto di approfondimento: Fintech, Blockchain e Intelligenza Artificiale (tecnologie potenzialmente dirompenti che hanno dimostrato di essere, nella loro essenza, compatibili con la finanza islamica), Nuove Politiche Urbane, Politiche di ‘Social Impact’ ed Economia creativa islamica.

Il Forum – organizzato dalla Città di Torino, insieme alla Camera di commercio di Torino, all’Università degli Studi di Torino e ASSAIF/Associazione per lo Sviluppo di Strumenti Alternativi e di Innovazione Finanziaria, con il supporto organizzativo di Turismo Torino e Provincia – si pone in particolare, l’obiettivo di favorire l’integrazione sociale e l’innovazione finanziaria attraverso l’approfondimento della conoscenza delle regole e delle opportunità offerte dalla finanza islamica.

Accordi industriali

Il Tief ha al suo attivo tre edizioni realizzate nel 2014, 2015 e 2017 che hanno favorito incontri e networking con imprese e istituzioni delle principali città del Medio Oriente. In particolare, gli eventi hanno permesso alle imprese locali di stringere accordi industriali e di fornitura con aziende di quel territorio e, alle istituzioni pubbliche e ai centri di ricerca italiani, di interloquire con i più importanti attori della finanza e dell’economia islamica a livello mondiale.

“L’interscambio tra il Piemonte e i 10 principali Paesi di finanza islamica – ha commentato Vincenzo Ilotte, Presidente della Camera di commercio di Torino - ha raggiunto nel 2018 un valore superiore a 4 miliardi e 680 milioni di euro. Si tratta di mercati molto diversi, con esigenze specifiche e ottime opportunità per le nostre imprese di vari settori, dall’automotive e mezzi di trasporto all’agroalimentare, dalla meccanica al tessile. Per conoscere meglio questi paesi e per cogliere le opportunità che offrono, oltre al Tief 2019, abbiamo in programma nel 2020 un Forum Turchia con l’organizzazione di incontri B2B tra imprese e buyer turchi e un appuntamento dedicato a Malesia e Indonesia, paesi per noi di particolare importanza nell’area del Sud Est asiatico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento