Saldi invernali 2019 a Torino e in Piemonte: le date

Fissata anche la data di inizio dei saldi estivi 2019

Immagine di repertorio

Nuovo anno, nuova corsa agli acquisti con i saldi del 2019. Da sabato 5 gennaio 2019 le vetrine dei negozi ricorderanno a tutti che si possono trovare a prezzi scontati tantissimi articoli. Proprio sabato 5 gennaio iniziano a Torino e in Piemonte le vendite di fine stagione invernali del 2019, che proseguiranno per 8 settimane.
 
Per il comune di Torino l'ordinanza n. 82 del 19/12/2018 ha stabilito che il periodo dei saldi duri da sabato 5 gennaio a sabato 2 marzo 2019. E' già stata anche fissata la data di inizio dei saldi estivi 2019 che inizieranno sabato 6 luglio e termineranno sabato 31 agosto.

Occorre ricordare che lo sconto o ribasso effettuato deve essere espresso in percentuale sul prezzo normale di vendita che deve essere comunque esposto.

Per saperne di più sui saldi e avere consigli per evitare fregature, può essere utile consultare il vademecum per i saldi di Altroconsumo.
 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esce per le compere e viene uccisa: il suo cadavere trovato nei giardini della chiesa

  • Cronaca

    Ridotta in schiavitù e costretta a mettere il velo: scappa e fa arrestare il suo compagno

  • Cronaca

    Colpi di fucile contro la pizzeria chiusa: era per costringere la titolare a vendere, un arresto

  • Video

    È arrivata la neve: timidi fiocchi imbiancano la città

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Nuvole su Torino, è attesa la neve

  • Doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone, ferito gravemente il conducente

  • "Costretta ad assistere ai rapporti sessuali della mamma": donna e suo amante a processo

  • Giornata di passione per il trasporto pubblico: quattro ore di sciopero

Torna su
TorinoToday è in caricamento