Poke House apre in Piazza Carlina: le originali poke bowl californiane arrivano nel cuore di Torino

La Carlina House

immagine di repertorio

Dal 6 giugno le poke bowl di Poke House sono finalmente sbarcate a Torino. La "Casa del Poke" aveva ottenuto a Milano un grande successo con otto aperture in poco più di un anno e altre in arrivo a breve.

Dopo aver superato questi mesi difficili per l'emergenza Coronavirus, la “Casa del Poke” californiano resiste e continua a crescere, scegliendo Torino per espandersi e portare le sue ricette al di fuori della città meneghina.

La sede è centralissima in Piazza Carlina, in via Santa Croce 2. Lì appare un’insegna blu e rosa che invita in un locale dalle pareti rosa intenso, grandi ali d’angelo illuminate al neon, stampe giganti, piante esotiche e longboard alle pareti, per essere subito proiettati sulle lunghe coste dell’oceano Pacifico.

Il poke: un piatto leggero, sano e gustoso 

Poke House nasce dal sogno di due giovani amici, Matteo Pichi, classe 1986 e Vittoria Zanetti, 1991, di portare un angolo della California nelle grandi città e di farlo attraverso un format ristorativo innovativo: sia nell’offerta culinaria, con poke che si ispirano fedelmente a quelle della West Coast, sia nello stile, attraverso un interior design che colpisce per l’intensità dei colori, la semplicità degli arredi dai materiali naturali, e la selezione di quadri rievocando quei ritmi lenti dal sapore estivo tipici delle città californiane che hanno fatto della leggerezza uno stile di vita.

Nel nuovo locale, “Carlina House”, i torinesi potranno assaporare le infinite proposte di poke: un esotico e coloratissimo mix di pesce crudo a cubetti, riso, frutta e verdura freschissime e salse speciali, preparato per coniugare leggerezza e gusto, creatività e sperimentazione.

I poke rivisitati in chiave californiana sono infatti, una proposta sana e gustosa, oltre che completa nelle sue proprietà nutrizionali grazie alla presenza di fibre, carboidrati, proteine e superfood.

Poke House aspira a conquistare le zone più simboliche delle città, angoli urbani dove storia e attitudine alla sperimentazione convivono in armonia. – proseguono Vittoria Zanetti e Matteo Pichi, co-founder di Poke House - Se Milano è stato il primo mercato a cui ci siamo rivolti, Torino è sicuramente la prosecuzione naturale del nostro percorso. Oltre a essere una piazza dalla grande tradizione gastronomico-culinaria è capace di cogliere le particolarità delle giovani proposte come il nostro format. Se per i torinesi mangiar fuori è la tendenza degli ultimi anni, mangiare sano ma con gusto è una prerogativa sempre più diffusa. Per questo le nostre bowl riassumono in una combinazione perfetta la qualità degli ingredienti, la tecnica di preparazione delle basi come il riso e la creatività nel topping per sfociare in un’infinità di poke da provare almeno una volta”.

Il menù di Torino coprirà non solo pranzo e cena ma tutto l’arco della giornata. Per i più mattinieri colazione energetica a base di smoothies, acai bowl e fruit poke, per poi migrare dal pranzo in avanti verso gli ormai celebri poke, con spuntino o aperitivo in perfetto mood californiano. Per rinfrescarsi, una selezione di birre hawaiane della Kona Brewing, tè, estratti, smart water e più in generale bevande naturali, perfettamente in tema con la filosofia californiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento