Le pizze regionali sbarcano a Torino: da Pizzium si fa il giro d'Italia seduti a tavola

Nuova apertura

Torino dopo Milano e prima di Roma. Pizzium apre in città la pizzeria che propone il ritorno all’antica tradizione della pizza napoletana rivisitata grazie ad un menù che richiama ingredienti e ricette regionali di un’Italia buona, bella e genuina con materie prime di altissima qualità.

Il menu

Oltre che alle classiche Margherita, Marinara e Bufala il menù propone pizze speciali dedicate a tradizioni, ricette, ingredienti e prodotti delle Regioni italiane. Un’esplosione di sapori che nasce dall’attenta selezione di prodotti regionali DOP e IGP provenienti da aziende locali.
L’impasto di Pizzium si ottiene grazie a un blend di 3 farine di tipo 00 con differenti contenuti proteici e con differenti indici di forza. Ha una lievitazione minima di 24h sia a temperatura ambiente che controllata per permettere che tutti gli zuccheri vengono scissi correttamente affinché la pizza risulti correttamente digeribile. Il panetto pesa 250g. Non sono previste pizze senza glutine

Dove 

L'attesa è quasi finita, martedì 25 settembre Pizzium apre una nuova pizzeria in via Bava 2. Giovedì 27 settembre la prossima apertura a Roma in Via Piave 9. Pizzium è aperto dalla domenica al giovedì dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 alle 23:30. Il venerdì e il sabato dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 a 00:00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento