La nuova Rsa apre entro l'anno: tutte le figure professionali ricercate

Si possono già inviare i cv

Immagine di repertorio

Mancano ancora diversi mesi all'apertura della nuova Rsa "ISenior" di via Danimarca a Orbassano, prevista per fine 2019, e che vedrà la nascita di una struttura con 120 posti letto per anziani non autosufficienti. 

La Punto Service di Vercelli, che la gestirà, è già però pronta nella ricerca del personale da inserire nel proprio organico.

La ricerca riguarda, per la precisione, operatori socio-sanitari (qualifica OSS), infermieri professionali con regolare iscrizione all’Albo Professionale, addetti alle pulizie, fisioterapisti (Laurea in Fisioterapia o titolo di Terapista della Riabilitazione), terapisti occupazionali (Diploma Universitario di Terapista Occupazionale).

Si propongono varie tipologie contrattuali. La stessa società precisa come costituisca un requisito preferenziale la residenza a Orbassano o località limitrofe.

Per informazioni e per inviare il proprio curriculum scrivere a: candidature@puntoservice.org o candidarsi direttamente sul sito di Punto Service. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • I pericoli in mare e in piscina: l’acqua alta e la congestione

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Marito uccide la moglie con una lima da modellismo, dopo qualche ora si costituisce

  • Viene travolta da un'auto mentre attraversa la strada: è grave in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento