Apre un nuovo centro commerciale: negozi e servizi offerti

Creati oltre 100 nuovi posti di lavoro

Il nuovo centro commerciale

Aprirà a metà febbraio il nuovo supermercato Conad ad Avigliana (1800 metri quadri di area vendita) all’interno del nuovo parco commerciale che si sviluppa su una superficie di 8.200 metri quadri. Oltre al supermercato saranno inaugurati, sempre con il marchio Conad, il bar, la parafarmacia (la 28esima del marchio) e il distributore di benzina. Il punto vendita sarà aperto al pubblico dalle 9 di venerdì 15 febbraio.

Si parla di 100 nuovi posti di lavoro (addetti al fresco, servizi e cassieri, addetti vendita e altre figure) creati con la realizzazione dell’area commerciale costituita dal supermercato Conad e da diversi negozi e attività, con altri marchi, che apriranno anche nei prossimi mesi.  

Conad, prossima apertura a Montanaro 

Entro il 31 marzo 2019 si può inoltrare la propria candidatura per lavorare all’interno del supermercato a marchio Conad la cui apertura è prevista a Montanaro. Si cercando personale qualificato con esperienza pregressa nei reparti freschi: macelleria, ortofrutta, salumeria e gastronomia. Si richiede: precedente esperienza, passione e conoscenza della merceologia, disponibilità e flessibilità oraria, orientamento al cliente, predisposizione al lavoro di gruppo e al rispetto delle regole. Il livello di retribuzione sarà commisurato all'effettiva esperienza. Si offre contratto a tempo indeterminato part-time/full-time.  

Avigliana supermercato Conad e distributore (2)-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento