La De Tomaso interessa ai cinesi, presto la presentazione di un'offerta

Il marchio è stato liberato dai vincoli quindi ora starà al curatore fallimentare decidere come procedere. Quest'ultimo inoltre a breve potrebbe aprire un bando

Durante la manifestazione di venerdì prossimo i lavoratori della De Tomaso saranno in prima fila per protestare contro la riforma del lavoro. Oggi hanno invece incontrato l'assessore regionale al Lavoro, Gianna Pentenero, con cui hanno parlato del loro futuro, un punto interrogativo che dura ormai da diversi mesi e che, se qualcosa non cambierà entro il 31 dicembre 2014 - giorno della scadenza dell'ultima proroga della cassa integrazione - si troveranno senza lavoro e senza ammortizzatori sociali.

L'incontro con l'assessore della Giunta Chiamparino sarebbe andato bene. O meglio, l'assessore ha confermato l'esistenza di contatti con potenziali investitori, che però non si sono ancora concretizzati in una vera e propria offerta d'acquisto. E nei prossimi giorni, a tal proposito, il curatore fallimentare potrebbe aprire il bando. Oltre a quella cinese, ci sarebbero anche altre manifestazioni di interesse in ballo, anche se non sono ancora state formalizzate.

La novità certa però è un'altra. Il marchio De Tomaso è stato liberato dai vincoli quindi ora starà al curatore fallimentare decidere come procedere.

"La soluzione del problema della De Tomaso è un banco di prova su cui si misureranno le intenzioni della Regione Piemonte in tema di politica industriale - commenta Vittorio De Martino, segretario regionale della Fiom-Cgil -. Sarà l'occasione per verificare se davvero quello degli investimenti produttivi manifatturieri sarà un tema su cui si concentrerà l'impegno delle istituzioni, come dichiarato dal presidente della Regione Sergio Chiamparino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento