Chef stellati e brand internazionali: nuova vita per il centro di Torino | Tutti i nomi

Da Starbucks a Nike, tutte le novità lungo l'asse di via Roma

Il 16 ottobre apre Pescaria, il fast food dei panini di mare dello chef Lucio Mele

Il salotto del capoluogo piemontese rinasce. Sarà un autunno di nuove aperture in città, tra grandi marchi, nomi di chef rinomati e locali di tendenza. Una ventata di aria fresca per Torino che soprattutto in centro, lungo l'asse principale dello shopping di via Roma, tra piazza Castello e Porta Nuova, si prepara a offrire a torinesi e turisti, tante novità. 

Caffè e dolcezze

L'apertura più attesa è indubbiamente quella entro la fine di ottobre, di Starbucks, il grande colosso americano di Seattle del caffè che ha deciso di investire a Torino. Nel locale a tre piani, da 150 posti, in via Amendola, all'angolo con via Buozzi, alle spalle di via Roma, si lavora sodo ma dall'esterno non c'è ancora traccia del look riconoscibile ormai in tutto il mondo, nè tanto meno delle insegne.

Sempre in zona, in compenso, ha già aperto in via Teofilo Rossi, il Costadoro Social Coffee Factory. Proprio davanti alla Rinascente - anche questa rinnovata e inaugurata da poco - il nuovo locale propone una sorta di "Starbucks sabaudo" con caffè shakerati dai nomi a tema: qui si troveranno il marocchino "Bonet", il caffè "Bricherasio" e ovviamente il Bicerin e il Diamante a base di caffè, gianduia, panna e crema di latte. E non manca il caffè americano, da consumare sul posto o take away.

In piazza Cln poi, al civico 232 e a due passi dalla rinomata gelateria di Alberto Marchetti c'è attesa per l'apertura dello store di Iginio Massari, il maitre patissier più amato d'Italia. Curiosando dall'esterno, i lavori sembrerebbero ancora in alto mare, ma l'inaugurazione pare essere fissata per il prossimo 28 ottobre.

Non solo caffè

Non lontano da qui, in via Accademia delle Scienze al civico 4, è iniziato il conto alla rovescia per l'apertura di Pescaria, il fast food del pesce pugliese, prevista per il 16 ottobre alle 19.30. Dall'esterno poco ancora si può scorgere ma è chiaro che i lavori sono a buon punto e ormai è solo una questione di ritocchi. Il giorno dell'inaugurazione sarà anche presente lo chef Lucio Mele, presto all'opera per soddisfare i palati più esigenti con i panini di mare più famosi in Italia. 

All'interno della Rinascente ha anche inaugurato il ristorante Temakinho, brand leader nel casual dining nippo-brasiliano che dopo Roma, Milano, Londra e Ibiza ha deciso di investire a Torino. L'elegante e moderna location, con affaccio e ingresso su via Lagrange, oltre che dall'interno della Rinascente, ha un look che ricorda la foresta Amazzonica e le affascinanti creature che la abitano ed è distribuita su due piani. 

Sotto i portici di piazza San Carlo, inaugurerà il 16 ottobre, negli ex locali di Paissa, lo store di Biraghi che offrirà tutte le eccellenze dei prodotti tipici piemontesi. Dai Baci di Cherasco all'olio dell'azienda agricola Veglio di Asti, dai prodotti di montagna alle confetture di Cuneo, senza dimenticare i formaggi, dal Gran Biraghi al pregiato Gorgonzola Dop, alla Robiola di Roccaverano 

Abbigliamento e turismo

Dopo l'apertura in piazza Cln di Playoffs, il negozio dedicato agli sport più amati d'America, ora c'è grande attesa per il nuovo store della Nike che inaugurerà sotto i portici di via Roma, vicino a piazza Castello. Non è ancora dato sapere la data di apertura ma c'è chi pensa che si stia organizzando per l'occasione, una giornata evento con ospiti d'eccezione. Nei locali che ora accoglieranno il grande marchio sportivo, prima c'era H&M la catena di abbigliamento svedese, che un anno fa si è trasferita all'angolo con via Buozzi, dove anni fa c'era Promod.

Qui, dietro l'angolo, a settembre ha riaperto, totalmente rinnovato e dopo oltre un anno di lavori, il rinomato Hotel Principi di Piemonte. Con un restauro esterno della facciata, l'impiego di nuovi e moderni materiali in grando anche di migliorare le prestazioni energetiche e una nuova Spa aperta al pubblico, l'hotel a cinque stelle si presenta oggi, nel cuore di Torino, come un fiore all'occhiello della ricettività turistica.

In piazza San Carlo, al posto dello storico negozio di abbigliamento torinese San Carlo dal 1973, che in realtà si è spostato nel cortile di Palazzo Villa, aprirà la profumeria Sinatra. Da giugno sono in corso i lavori e l'apertura sembrerebbe imminente. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambini investiti da un’auto: 3 finiscono in ospedale

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Trasporto pubblico locale, domani tram e bus si fermano per 4 ore

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento