Attivo Coop Drive, la spesa online si ritira in automobile

A Beinasco il primo punto del nuovo servizio a costo zero, presto anche a Torino

Il Coop Drive

Nessun prolungamento di orario per gli ipermercati, ma offrire nuove soluzioni per la spesa. E’ quanto fa ed intende fare Nova Coop con “Coop Drive”, il nuovo servizio che consente in qualunque momento di ordinare la spesa online e andare a ritirarla quando si desidera in automobile nell'apposito punto.

Il servizio è completamente gratuito e parte presso l’Ipercoop di Beinasco (To), poi si estenderà a Torino con un punto attivo in via De Sancits. Per usufruirne basta collegarsi al sito “La Spesa che Non Pesa” (www.laspesachenonpesa.it) da pc, cellulare o tablet. Dopo aver registrato le proprie credenziali, è possibile munirsi del carrello virtuale in cui caricare la spesa. 

Una volta ultimata la spesa, basterà scegliere l’orario in cui andare a ritirarla (il servizio è garantito già dopo due ore ed è attivo dalle 8.30 alle 20.30, sette giorni su sette) oltre alla modalità di pagamento, che potrà essere effettuato subito online o al momento del ritiro.

Il portale offre più di 10mila tipologie di prodotti delle principali marche. “Testeremo il gradimento da parte dei clienti - sottolinea Ernesto Dalle Rive, Presidente di Nova Coop - con l’obiettivo di estendere il servizio a tutto il territorio piemontese. Entro l’anno attiveremo un secondo Drive in una zona semicentrale di Torino, che non sarà agganciato a un ipermercato esistente, ma completamente autonomo, e lanceremo la consegna a domicilio. Parallelamente confermiamo tutti gli investimenti già annunciati su Torino e Vercelli e abbiamo in progetto almeno sei nuove aperture nei prossimi anni tra Torino, Ivrea, Giaveno e Asti”.


 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Non si ferma al semaforo rosso e travolge una Punto che si ribalta contro un muro

    • Cronaca

      Sequestrati beni per un valore di un milione e 600mila euro a una coppia di Leinì

    • Cronaca

      La loro storia d'amore finisce ma lui non si rassegna e le incendia l'auto

    I più letti della settimana

        Torna su
        TorinoToday è in caricamento