Chiude (per spostarsi) il Brek di piazza Carlo Felice, ma è mistero sulla nuova location

Il ristorante conta 35 dipendenti

Si fanno sempre più insistenti le voci dell'imminente chiusura del Brek, il ristorante self service di piazza Carlo Felice. Una chiusura che con ogni probabilità avverrà a giugno ma che non dovrebbe essere definitiva. Almeno così si augurano i 35 dipendenti e l'ormai l'affezionata clientela. Un cliché già noto purtroppo, di questi tempi. A spingere le proprietà dei locali in centro a chiudere o a cercare nuovi spazi più sostenibili economicamente è molto spesso il caro affitti.

E anche nel caso del Brek, la società fiorentina Cibis Srl avrebbe infatti - ma le voci non trovano ancora una conferma - già firmato il contratto per un nuovo locale, sempre in zona centro, la cui location però al momento resta riservata. Il Brek a due passi da Porta Nuova, il primo ad aprire a Torino ormai più di 30 anni fa a cui seguirono quello di Le Gru a Grugliasco e di piazza Solferino, chiuso però nel 2015, portò negli anni 90 sotto la Mole una ventata di novità nell'ambito della ristorazione con la modalità self service e le ormai note e gradevoli cucine a vista.

Un ambiente "easy e cool", dall'allure americana, riservato e allo stesso tempo elegante grazie anche al prestigio del locale, con il suo caratteristico cortile interno tipicamente sabaudo, che oggi però non è più sostenibile economicamente. Lo stesso problema che probabilmente hanno i proprietari della pizzeria ristorante Stars&Roses della vicina piazza Paleocapa, di cui anche si vocifera di un'ormai prossima chiusura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento