Cannavacciuolo apre un bistrot a Torino, l’annuncio su Facebook

Lo chef: "Ecco perché ho scelto una delle città più belle del nord Italia per la mia prossima apertura"

La pagina "Cannavacciuolo Bistrot Torino" c’è già, il locale lo sta allestendo. Antonino Cannavacciuolo annuncia dal suo profilo la prossima apertura di un bistrot sotto la Mole.

Il celebre cuoco di Villa Crespi e di Masterchef si abbandona a poche righe per esprimere quanto più gli sta a cuore: “Il mio Sud incontra il Nord in un Bistrot che vuole farti sentire come a casa. Ecco perché ho scelto una delle città più belle del nord Italia per la mia prossima apertura: Torino sto arrivando". 

In realtà lo chef è già qui. Il messaggio è accompagnato da una foto di lui dentro un locale in cui i lavori sono in corso. Non ci sono ulteriori dettagli sull’apertura, ma dalla mappa sulla pagina Facebook del bistrot si evince che sarà in corso Regina Margherita quasi all’angolo con via Napione.

Non è la prima volta che Cannavacciuolo sceglie il Piemonte: un anno fa ha aperto un bistrot a Novara in collaborazione con la moglie Cinzia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento