Italiaonline, inaugurata la nuova Digital Factory: addio cassa integrazione

Entro il 2021, altre 30 persone assunte

Inaugurata Torino, nel centro Snos di corso Mortara, la nuova Digital Factory di Italiaonline: un centro di eccellenza produttivo digitale che supporterà le piccole e medie imprese offrendo soluzioni tecnologiche innovative. Un progetto possibile grazie anche al supporto delle istituzioni che, per la prima volta dopo 20 anni, permette all'azienda di evitare la cassa integrazione da gennaio.A livello nazionale ci sono stati 270 esuberi di persone nel gruppo.

Più occupazione 

Delle 3,7 milioni di Pmi italiane, un terzo non ha ancora alcuna presenza online e solo il 12% promuove le proprie attività attraverso pubblicità sul web. Digital Factory nasce per rispondere a queste esigenze e al contempo produrrà nuovi posti di lavoro. L’obiettivo è infatti quello di raggiungere un organico di circa 70 persone nel biennio 2020/2021.

Ad oggi, sono già 41 le professionalità inserite nella Digital Factory: di queste, grazie alla collaborazione tra Italiaonline e la Regione Piemonte, 28 hanno avuto l’opportunità di partecipare a corsi di formazione specialistica per acquisire le necessarie competenze digitali.

"Attraverso questo centro di eccellenza - ha detto Roberto Giacchi, Ceo di Italiaonline - , solo nel 2019, prevediamo di internalizzare e riportare in Italia la gestione di circa 200mila presenze online e lo sviluppo di 12mila siti web, con prospettive di crescita importanti anche nel biennio successivo".

“Quando si riesce da una situazione molto critica a far tornare il sole è una bella notizia – ha commentato il presidente Chiamparino - È merito anche di chi ci ha creduto, dei lavoratori che non hanno mai mollato e lo hanno fatto in modo costruttivo”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Perde il controllo della moto sull'asfalto viscido: centauro muore sul colpo

  • Cronaca

    Tragedia in cantiere: operaio muore sotto il crollo di uno scavo

  • Cronaca

    Carrozzeria devastata da un incendio: due operai intossicati

  • Attualità

    La mongolfiera di Borgo Dora continuerà a volare: c'è un compratore

I più letti della settimana

  • Più 42 nuovi negozi e 600 addetti: Settimo Cielo è il parco commerciale più grande d’Italia

  • Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna morta

  • Investita all'ultimo mese di gravidanza: caccia al pirata della strada. Poi parto miracoloso in ospedale

  • Tragedia nell'azienda: morto un giovane ingegnere

  • Una città intera piange Mattia: aveva solamente sei anni

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 25 e domenica 26 maggio

Torna su
TorinoToday è in caricamento