Dopo Milano e Alassio, lo storico marchio di maglieria scozzese approda a Torino

Drumohr fa tris sotto la Mole   

L'interno dello store di via Lagrange

Drumohr, storico marchio di maglieria scozzese fondato nel 1770 ma oggi totalmente Made in Italy, annuncia il tris aprendo il suo terzo monomarca al numero 10 di via Lagrange a Torino dopo le aperture di Milano e Alassio. 

In una delle vie di punta per lo shopping torinese il prossimo 14 novembre va in scena l’Opening ufficiale. Il Flagship è già attivo da metà ottobre, ma l’inaugurazione ufficiale sarà a metà novembre con un Cocktail Party esclusivo. 

Drumohr e il "biscottino" 

Nello store si possono apprezzare i colori decisi delle collezioni e, soprattutto, l’iconica maglieria che rende famoso e apprezzato Drumohr in tutto il mondo. Basti pensare all’intramontabile e sempre attuale motivo a “razor blade” (la lametta) delle sue maglie, ribattezzato negli anni 80 proprio a Torino come “biscottino”, nome con cui ancora oggi è celebre e conosciuto nel mondo.                            

Drumohr nasce nel 1770 a Drumfries, in Scozia, con collezioni di maglieria di alto livello che nel tempo hanno conquistato la più selezionata clientela internazionale, dalla Famiglia Reale Inglese al Re di Norvegia, attori del calibro di Audrey Hepburn e James Stewart e influenti personaggi del jet set. Fu proprio grazie a Gianni Agnelli, infatti, che l’originale motivo del “razor blade” divenne un’icona e prese il nome di biscottino. Nel 2006 il marchio inglese è stato acquisito dal Gruppo Ciocca, azienda storica di riferimento nel settore della maglieria, che ha trasferito la produzione dalla Scozia in Italia traducendo i valori della tradizione inglese con il gusto e il savoir faire italiano.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

Torna su
TorinoToday è in caricamento