Zoe, il primo cane che fiuta il tabacco, scova 125 chili di sigarette

La cagnetta Breton di cinque anni ha individuato, nell'abitazione del contrabbandiere, le 825 stecche nascoste

La cagnetta Zoe all'opera

Grazie a Zoe, una cagnetta Breton di cinque anni, la guardia di finanza di Torino ha scovato oltre 165 chili di sigarette contrabbandate, per un valore di 35mila euro.

A nascondere la merce nel suo appartamento, un romeno di 57 anni che è stato bloccato in via Nizza dopo essere stato notato mentre trasportava due pesanti borse.

Nella sua abitazione Zoe, il primo cane in Italia addestrato al riconoscimento del tabacco, ha scovato subito le 825 stecche di sigarette nascoste dei marchi più noti, con i sigilli di Romania e Moldavia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Mentre passeggia sputa alle donne che incrocia sotto i portici: "Sono inferiori"

Torna su
TorinoToday è in caricamento