Zoe, il primo cane che fiuta il tabacco, scova 125 chili di sigarette

La cagnetta Breton di cinque anni ha individuato, nell'abitazione del contrabbandiere, le 825 stecche nascoste

La cagnetta Zoe all'opera

Grazie a Zoe, una cagnetta Breton di cinque anni, la guardia di finanza di Torino ha scovato oltre 165 chili di sigarette contrabbandate, per un valore di 35mila euro.

A nascondere la merce nel suo appartamento, un romeno di 57 anni che è stato bloccato in via Nizza dopo essere stato notato mentre trasportava due pesanti borse.

Nella sua abitazione Zoe, il primo cane in Italia addestrato al riconoscimento del tabacco, ha scovato subito le 825 stecche di sigarette nascoste dei marchi più noti, con i sigilli di Romania e Moldavia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento