Quattro ragazze molestate all'alba fuori dai locali della movida, ragazzo le risarcisce

Ma finisce ugualmente a processo

immagine di repertorio

Un 28enne italiano residente a Torino è a processo per quattro episodi di violenza sessuale avvenuti nel 2017 nella zona della Movida, tra piazza Gran Madre, i Murazzi e il Valentino. Comparirà davanti al giudice il prossimo 28 marzo 2019.

Secondo i carabinieri e il pm Manuela Pedrotta, che ha coordinato le indagini, avrebbe approfittato, sempre in orario compreso tra le 5 e le 7 del mattino, di giovani che uscivano dai locali notturni della zona.

Il giovane, che di mestiere fa l'operaio, avrebbe colpito sempre prima di entrare in servizio nell'azienda in cui lavora. In alcune occasioni avrebbe offerto qualche centinaia di euro per risarcire le vittime per quanto aveva fatto.

Nel processo è difeso dall'avvocato Nicola Campagna. Nessuna delle ragazze si è costituita parte civile in quanto sono già state indennizzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel palazzo del centro cittadino: uomo si uccide gettandosi nel vuoto

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Scende dall'auto dopo un incidente e viene travolto da un'altra vettura: morto

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Sedato sull'ambulanza, si soffoca col vomito e poi muore in ospedale: inchiesta aperta

Torna su
TorinoToday è in caricamento