Ubriaco minaccia di morte la compagna con un coltello: 45enne arrestato

Le violente liti erano molto frequenti

Immagine di repertorio

Il personale della squadra volante è intervenuto, domenica 27 maggio, a casa di una famiglia sudamericana a seguito dell’ennesimo litigio e su richiesta di una donna. La signora ha raccontato agli agenti di essere stata minacciata di morte con un coltello dal compagno 45enne, ubriaco, al culmine di una violentissima lite nata per futili motivi. 

L’uomo, che ha numerosi precedenti di polizia per reati contro la persona e la pubblica amministrazione, è stato tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia.  

La donna ha raccontato agli agenti di aver subito maltrattamenti per anni e che ha aveva mai voluto sporgere denuncia perché temeva ritorsioni dal compagno.  
 

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Auto sui binari del tram

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita gettandosi dal balcone: muore un uomo

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Addio a Max e alla sua passione per i motori, il ricordo degli amici

Torna su
TorinoToday è in caricamento