Gelato Festival, trionfano i gusti torinesi "nero-arancia" e "crema di sale"

"Nero-arancia" e "Crema di sale" è il nome dei due gusti di gelato che hanno vinto la gustosa kermesse di piazza Solferino

Nero-arancia e crema di sale. E' questo il nome dei due gusti che hanno vinto la seconda edizione del Gelato Festival di Torino. A decretare il loro successo una giuria dai nomi importanti nel mondo della gastronomia, tra cui Marlena Buscemi di Slow Food.

In barba alle polemiche che hanno in qualche modo inficiato la riuscita del Gelato Festival, la golosa kermesse estiva ha premiato due maestri torinesi: si tratta di Marco Serra, autore del gusto nero-arancia e Cristian Ciacci, creatore della crema di sale.

La manifestazione all'insegna dei maestri gelatieri si è conclusa domenica 8 giugno in piazza Solferino dopo cinque giorni di full immersion nel mondo del gelato. Non sono mancate, ovviamente, le polemiche dei cittadini, a partire dal costo delle consumazioni, poco conveniente, alla tristezza velata in cui lo stesso dispiegarsi di bancarelle si è trovato ad assistere in alcune serate.

Menzione d'onore, invece, al fiorentino Toni Caffarelli per il suo "Oro verde", gelato all'olio d'oliva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

Torna su
TorinoToday è in caricamento