Via Caselette, uccide il fratello gettandolo dal terzo piano: arrestato

Dopo una lite per motivi di denaro un ragazzo di 24 anni è stato ucciso dal fratello, che lo ha spinto giù dal terzo piano dell'appartamento in cui entrambi abitavano nella periferia nord

Dopo le analisi della polizia scientifica sul corpo della vittima gli investigatori si sono fatti un'idea precisa: omicidio. Un ragazzo romeno di 24 anni è stato ucciso dal fratello che lo ha spinto giù dal terzo piano dell'appartamento dove abitano, in via Caselette, periferia nord di Torino.

Secondo una prima ricostruzione, i due avrebbero litigato per motivi di denaro. La vittima è deceduta all'istante e suo fratello è stato arrestato dalla polizia. Tra i due fratelli si è scatenata una discussione proseguita per tutta la notte tra giovedì e venerdì. In tutte le stanze del piccolo alloggio sono state trovate tracce di sangue appartenenti ai due fratelli, segno che la lite è stata molto violenta. Secondo quanto riferito da alcuni testimoni alla polizia, un fratello avrebbe imputato all'altro la mancanza di alcune centinaia di euro frutto di un lavoro appena concluso, perché non riscossi oppure perché l'altro li aveva trattenuti per sé.

Il fratello maggiore, 32 anni, ha spinto così giù dal balcone il fratello 24enne. Il nome della vittime è Eduard Bacoiu. Entrambi i fratelli sono muratori e non avevano mai avuto problemi con la giustizia. L'arrestato non avrebbe ancora confessato di aver volontariamente spinto il fratello nel tragico volo dal terzo piano.

Fonte Ansa

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Bomba d’acqua nella cintura sud-est di Torino: tetti scoperchiati, allagamenti e alberi caduti

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento