Entra nel cortile e appicca il fuoco all’auto di una 53enne, arrestato 32enne

L'ex convivente della donna è risultato essere il mandante. L'uomo è già in carcere

Immagine di repertorio

Arrestato un 32enne abitante a Verolengo perché ritenuto responsabile di incendio doloso e violazione di domicilio. Le manette sono scattate ai suoi polsi nelle prime ore di martedì 20 giugno con un blitz dei carabinieri della Stazione di Volpiano in collaborazione con i colleghi di Verolengo.

Le indagini hanno consentito di acquisire gravi e concordanti elementi di responsabilità dell’uomo relativamente all’incendio della macchina di una 53enne di San Benigno Canavese parcheggiata nel cortile della sua abitazione.

Il mandante è risultato essere, invece, l’ex convivente della signora già in carcere dall’ottobre scorso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

Torna su
TorinoToday è in caricamento