Vandali assaltano la Caritas, i genitori pronti a risarcire i danni

I quattro fermati, denunciati alla procura dei minori, sono tutti ragazzi di buona famiglia

Alla fine sono stati denunciati dalla polizia. Si tratta di quattro giovani di età compresa tra i 14 e i 16 anni, rei di aver cercato di fare irruzione - sfondando la porta - dentro il magazzino della Caritas di Strambino

Il loro tentativo è stato notato da un residente che si è affacciato alla finestra e ha allertato subito il 113. Gli agenti del commissariato d'Ivrea hanno colto la banda sul posto, due di loro sono stati fermati all'istante. Gli altri due dopo un vano tentativo di fuga.

I genitori si sono detti disponibili a risarcire la Caritas per i danni patiti. Oltre al portone è rimasto danneggiato un muro di cinta della chiesa. I quattro fermati, denunciati alla procura dei minori, sono tutti ragazzi di buona famiglia che del cibo dei poveri non hanno proprio bisogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento