Birraio dell’anno, sul podio un artigiano del Torinese

Si tratta di un birraio di Marentino, classificatosi secondo. Il primo premio è andato a un birrificio di Lambrate

Un birraio del Torinese secondo classificato al premio “Birraio dell’anno 2015”. Si tratta di Valter Loverier, del birrificio “Loverbeer” di Marentino, piccolo comune di 1380 anime in provincia di Torino.

La manifestazione, ideata da Fermento Birra con la sponsorizzazione di VDGlass, premia ogni anno il miglior artigiano della birra italiana e quest’anno è toccato a un un birraio di Lambrate, nel Milanese.

La decisione finale è avvenuta al termine di una consultazione fra oltre ottanta giudici interpellati da Fermento Birra. L'artigiano di Marentino è arrivato secondo dopo aver già vinto la manifestazione nel 2010.

Il Piemonte ha occupato la top 20 con due birrai del Novarese e dell’Alessandrino, rispettivamente Alessio Selvaggio di Trecate, sesto classificato, e Riccardo Franzosi di Montegioco, diciannovesimo. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento