Valanga si abbatte su tre sciatori fuori pista: uno sepolto, finisce in ospedale

Salvato dallo zaino airbag

immagine di repertorio

Una valanga si è staccata nel vallone dei Rio Nero, sopra Cesana Torinese, nel pomeriggio di oggi, lunedì 12 marzo 2018, e ha sepolto uno sciatore statunense 40enne che scendeva fuori pista insieme a due connazionali.

L'uomo ha riportato varie ferite ed è stato trasportato in ospedale in ambulanza da Sauze d'Oulx, mentre gli altri due sono riusciti a galleggiare sulla neve e sono rimati illesi. Probabilmente è riuscito a salvarsi grazie allo zaino airbag antivalanga, che è riuscito ad aprire mentre veniva travolto e gli ha consentito di respirare fino all'arrivo dei soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari delle ambulanze, i tre erano stati accompagnati in quella zona pericolosa da maestro di una scuola di sci di Sauze d’Oulx.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento