Uomo trovato morto in un campo, è giallo nel Canavese

E' possibile che l'uomo sia andato alla ricerca di funghi e sia stato colto da un malore. L'autopsia stabilità, nei prossimi giorni, le effettive cause del decesso

E' stato trovato morto, disteso in un campo agricolo alla periferia di Montalenghe, nel Canavese, G.G., un uomo di 73 anni residente ad Ivrea.

A fare l'amara scoperta, un passante, abitante della zona che, visto uno scooter parcheggiato nei pressi del campo, si è addentrato per capirne di più. Poco distante da dove sostava il mezzo, infatti, giaceva inerme il corpo senza vita del pensionato. Inutile l'intervento dei soccorsi del 118 che, giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della vittima.

Secondo le prime ricostruzioni, è plausibile che l'uomo abbia parcheggiato lo scooter per poi andare a funghi e sia stato colto da un malore. La salma del pensionato è stata affidata al reparto di medicina legale di Strambino che stabilirà, tramite l'autopsia le effettive cause del decesso.

L'indagine è affidata ai carabinieri di San Giorgio Canavese.

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

  • Funghi, come raccoglierli in sicurezza

I più letti della settimana

  • Ragazza arriva in ospedale per un trapianto di cuore, ma i medici salvano il suo

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Tragedia nel condominio: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scontro frontale tra moto e auto: due centauri sbalzati via per diversi metri, sono gravi

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

Torna su
TorinoToday è in caricamento