Ubriaco chiede ancora alcolici, il barista si rifiuta e chiama i vigili. Poi lui dà in escandescenze

Giornata finita con una denuncia

Il Nuovo Caffé Nazionale di via Palazzo di Città a Chieri

Un 42enne romeno, completamente ubriaco, ha dato in escandescenze nel comando della polizia locale di Chieri, in via San Raffaele, dopo essere stato accompagnato fuori dal Nuovo Caffè Nazionale di via Palazzo di Città nel pomeriggio di mercoledì 28 agosto 2019.

Era stato il titolare del locale a chiedere l'intervento delle pattuglie dal momento che l'uomo continuava a chiedere alcolici da bere e il barista, vedendo le sue condizioni, a un certo punto si era rifiutato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta fatto uscire, però, l'uomo ha minacciato gli agenti e si è rifiutato di dare loro i documenti, tanto da richiedere appunto il trasporto al comando. Qui, dopo ulteriori intemperanze, è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Divampa un incendio nel suo appartamento, donna muore intossicata

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

  • Perde il controllo dell'auto che si ribalta a lato della carreggiata: grave il conducente

Torna su
TorinoToday è in caricamento