Ubriaco e senza patente sull'auto rubata: forza posto di blocco

L'uomo arrestato insieme alla compagna a Rivara. Addosso aveva anche un paio di forbici

Immagine di repertorio

A bordo di una Fiat Punto rubata e ubriaco al volante, ha forzato un posto di blocco dei carabinieri. Dopo un inseguimento di quattro chilometri, i carabinieri hanno arrestato lui e la compagna (i due sono stati poi messi ai domiciliari).

L'episodio è avvenuto ieri, lunedì 12 giugno 2017, a Rivara. L'inseguimento si è concluso in località Cascina Lupa. Due italiani residenti a Torino, lui di 35 e lei di 27 anni, devono rispondere, a vario titolo, di ricettazione, guida sotto l’influenza dell’alcol, guida senza patente perché mai conseguita e porto di armi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, infatti, è risultato positivo all'alcoltest con un tasso di 1,08 grammi per litro di sangue (oltre il doppio del limite di legge) e in tasca nascondeva un paio di forbici.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Clienti in coda davanti alla gelateria, scatta la multa. "Ma non posso fare il vigile"

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento