Insegnante dell'asilo ammalata di tubercolosi, test su tutti i suoi alunni

Al momento risultati negativi

immagine di repertorio

Un'insegnante di una scuola dell'infanzia privata di Chieri ha contratto la tubercolosi. Lo comunica l'Asl To5, precisando di avere i necessari controlli per i contatti scolastici e che al momento tutti i test effettuati sono negativi.

Il caso è stato segnalato nel marzo 2019, anche se l’insegnante non ha più avuto contatti con i bimbi dallo scorso 31 ottobre 2018. La malattia si è manifestata alla fine di febbraio.

L’Asl ha proceduto secondo i protocolli che prevedono l'effettuazione test Mantoux su tutti i bambini della sezione interessata (i primi test sono risultati negativi), un incontro con i genitori della sezione interessata e una riunione informativa anche con il resto delle famiglie della scuola. Solo in caso di positività nei bambini della sezione (che però, come già detto, non è stato riscontrato), il test sarà progressivamente esteso anche ai restanti bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento