Truffatori-rapinatori: fanno inalare liquido a un'anziana e la derubano

Portati via gioielli

immagine di repertorio

Un'anziana è stata derubata a Meana di Susa la mattina di giovedì 24 agosto 2017 con una tecnica innovativa.

Due giovani, che parlavano italiano e che indossavano un cappellino, si sono introdotti nella sua abitazione con la scusa di dover fare dei controlli sulla condotta idrica ma, a un certo punto, l'hanno stordita facendole inalare uno strano liquido.

Approfittando dello smarrimento della vittima, hanno aperto i cassetti e le hanno portato via alcuni gioielli che custodiva in casa, dopodiché sono fuggiti a bordo di una Nissan Juke di colore grigio scuro che è stata notata anche da altri paesani.

La famiglia ha poi chiesto l'intervento dei carabinieri, che hanno deciso di aprire le indagini sull'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Travolta da un'auto mentre attraversa la strada: morta sul colpo

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

  • Colpo grosso nella villa dell'imprenditore: i ladri portano via gioielli per 80mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento