Patenti senza esame, smantellata un'organizzazione dalla Polizia

Con 2.800 si presentava una persona con documento contraffatto all'esame di teoria. Una trentina i casi accertati, al vaglio altri cento

La polizia stradale di Torino ha smantellato quella che a tutti gli effetti sembra essere un'organizzazione che permetteva di ottenere patenti senza sostenere l'esame di teoria.

Nell'operazione sette persone sono state arrestate e quarantacinque denunciate. Secondo quanto verificato, l'organizzazione era attiva in tutta Italia e si faceva pagare fino a 2.800 euro a patente.

Il modus operandi per ottenere le patenti era sempre lo stesso: falsi candidati sostituivano quello veri presentando documenti falsi. Per il momento sono stati accertati una trentina di casi dagli agenti, ma al vaglio ce ne sarebbero ancora un centinaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento