Si fingono tecnici della Smat e rubano 4500 euro a due anziani

Per convincere le vittime, hanno fatto esplodere alcuni petardi ed hanno invitato gli anziani a raccogliere contanti e gioielli all'interno di un sacchetto

Per distrarre gli inquilini ed inscenare una fuga di gas, hanno fatto esplodere all'interno dell'abitazione alcuni petardi, portandosi poi via 4500 euro in contanti e numerosi gioelli.

Protagonisti della truffa ai danni di una coppia di anziani di 84 e 69 anni, quattro finti tecnici della Smat che, giovedì mattina, si sono introdotti all'interno di una casa a Lessolo, in frazione Calea.

I quattro malviventi si sono presentati nell'abitazione degli anziani simulando una perdita negli impianti dell'acqua e del gas. Per convincere le vittime, hanno fatto esplodere alcuni petardi ed hanno invitato gli anziani a raccogliere contanti e gioielli all'interno di un sacchetto.

Questo è stato affidato ad uno dei quattro truffatori che, appena incassato il denaro, si sono dileguati a bordo di un'auto con la scritta "Smat" sulla fiancata. I due anziani, sotto shock, sono stati aiutati dal cognato, giunto poco dopo, che ha immediatamente contattato il 113.

Le indagini sono affidate al commissariato di Ivrea. Un colpo simile era già andato a segno la scorsa settimana proprio ad Ivrea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ventiquattro ore dopo, nuovo dramma in autostrada: morto un 26enne

  • Sbanda con l'auto e finisce contro il guardrail: morta una donna

  • Precipita dal quarto piano mentre fa lavori in casa: morto dopo l'arrivo in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto che invade la corsia opposta: scontro frontale, ragazzo grave in ospedale

  • Abbandona un sacco lungo la strada: “pizzicato” dalle telecamere e sanzionato dai vigili

  • Moto trovata in un fosso a bordo strada: centauro morto nonostante i soccorsi

Torna su
TorinoToday è in caricamento