Truffa del falso argento, quattro società coinvolte

Contestati oltre 1 milione di euro

Ricostruita l’intera filiera distributiva su tutto il territorio nazionale del falso argento (tra cui 60.000 componenti d’arredo spacciati come argento ma composti in realtà da ferro, rame e nichel) sequestrato alcuni mesi fa dalla Guardia di Finanza di Torino che ha visto coinvolti a vario titolo una quarantina di persone.    

La truffa ammonta a oltre 3 milioni di euro ed ora è in corso l‘iter per la definizione delle varie posizioni processuali. I finanzieri sono arrivati alla conclusione della vicenda segnalando all’Autorità Giudiziaria quattro società con sedi in Torino, La Loggia, Grugliasco e nella Provincia di Asti, contestando loro la responsabilità amministrativa degli enti derivante dalla commissione di un reato che prevede l’applicazione di sanzioni per oltre un milione di euro. 

Svariate le conseguenze previste dalla legge a carico della società coinvolte in conseguenza della frode in commercio: dalle sanzioni pecuniarie, alla confisca del profitto ottenuto, alla revoca delle licenze, sino al divieto di contrattare con la Pubblica Amministrazione.  
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Vogliamo I nomi delle società che compiono i reati! Dovete pubblicarli! Altrimenti serve a poco.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esce per le compere e viene uccisa: il suo cadavere trovato nei giardini della chiesa

  • Cronaca

    "Hai fatto male i lavori, devi darci i soldi indietro": due arrestati per tentata estorsione al muratore

  • Cronaca

    Già espulso, per evitare il controllo colpisce un poliziotto e cerca rifugio nel supermercato

  • Cronaca

    Ridotta in schiavitù e costretta a mettere il velo: scappa e fa arrestare il suo compagno

I più letti della settimana

  • Follia in centro città: ferito un uomo con tre colpi d'accetta, aggressore in fuga

  • Spari in piazza: rapinato un furgone portavalori, ferita una guardia giurata

  • Nuvole su Torino, è attesa la neve

  • Doppio incidente nella notte: auto impazzita travolge tre persone, ferito gravemente il conducente

  • "Costretta ad assistere ai rapporti sessuali della mamma": donna e suo amante a processo

  • Giornata di passione per il trasporto pubblico: quattro ore di sciopero

Torna su
TorinoToday è in caricamento