Spilla a una donna 150mila euro in dieci anni: scoperta la super-truffatrice

"Mio figlio è malato"

immagine di repertorio

Per dieci anni, dal 2007 al 2017, ha raggirato una pensionata di 80 anni residente nel Pinerolese, speculando sull'inesistente malattia di suo figlio e arrivando a portarle via 150mila euro.

La truffatrice, una 37enne di origine macedone residente a Carignano, è stata denunciata dai carabinieri di Villafranca Piemonte, dove si trovava per riscuotere l'ennesima somma da parte della vittima. Si sospetta che abbia raggirato anche altre persone.

All'inizio, la donna aveva chiesto aiuto all'anziana, bussando alla sua porta con un bambino in braccio, inventandosi di essere rimasta vedova e di avere il figlio malato. Naturalmente il marito è vivo e il bambino sta benissimo.

Il raggiro è stato scoperto nei giorni scorsi, a metà giugno 2018, quando l’anziana è stata scippata della borsa, in cui aveva 6mila euro in contanti. Ai carabinieri ha raccontato che erano destinati alla sua aguzzina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento