Truffa via cellulare per cambiare la password dell’app, il caso a Chieri

Il truffatore è poi entrato nel conto corrente della vittima da cui ha prelevato 9.960 euro

Immagine di repertorio

Attenzione alla truffa 2.0. Nel pomeriggio di mercoledì 8 marzo un operaio ha denunciato di aver subito un raggiro del tutto nuovo.

Un falso operatore delle poste italiane ha contattato telefonicamente l’uomo e lo ha convinto ad aprire l’app bancoposta sul proprio smartphone per un’anomalia al sistema e lo ha inviato ad inserire la nuova password fornita da quest’ultimo via sms.

Dopo l’operazione il truffatore è riuscito a entrare nel conto corrente della vittima da cui ha prelevato 9.960 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

  • Fa il bagno in mare all'alba ma si sente male: giovane torinese perde la vita a Riccione

Torna su
TorinoToday è in caricamento