Appalti informatici truccati in sanità, arrestato direttore dei lavori

Il professionista è accusato di aver contribuito a condizionare le modalità di scelta del contraente con la pubblica amministrazione, grazie alla connivenza di imprenditori e di un dipendente dell'azienda sanitaria

Un altro arresto nell'ambito dell'indagine sugli appalti di prodotti informatici nel settore sanitario. Questa mattina la guardia di finanza di Torino ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare di sottoposizione agli arresti domiciliari per il reato di turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, nei confronti del direttore dei lavori e professionista di uno studio di ingegneria incaricato dall'Asl To1 dell'esecuzione dei lavori di progettazione e realizzazione di impianti audio presso il pronto soccorso di una nota struttura sanitaria.

In particolare il professionista è accusato di aver contribuito a condizionare le modalità di scelta del contraente con la pubblica amministrazione, grazie alla connivenza di imprenditori e di un dipendente dell'azienda sanitaria.

Il dipendente, all'epoca in cui era direttore dell'ufficio tecnico dell'ospedale San Luigi di Orbassano, era già stato accusato, in concorso con alcuni imprenditori, di aver fatto predisporre i capitolati tecnici e i computi metrici da allegare a un primo bando di gara, inerente al cablaggio e all'installazione di un impianto audio collegato a un sistema di evacuazione presso il costruendo pronto soccorso dell'ospedale San Luigi e poi, a un ulteriore bando di gara, relativo a analoga fornitura per l'intera struttura ospedaliera di Orbassano.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di 'Ohm '
    'Ohm '

    Ma c'è qualcuno onesto ?

  • Tutti dentro, senza se e senza ma!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Cronaca

    Disavventura per due squadre di calcio torinesi: 26 giovanissimi giocatori restano intossicati

  • Cronaca

    Picchia i poliziotti con una sbarra di ferro e urla "Allah Akbar": arrestato per tentato omicidio

  • Cronaca

    Va a cercare droga: una donna la chiude in uno scantinato e la fa violentare da due spacciatori

I più letti della settimana

  • Auto contro moto sulla provinciale: morti centauro e automobilista, ferita una ragazza

  • Malore alla guida, conducente morto nonostante i tentativi di rianimazione

  • Mendicante muore mentre chiede l'elemosina: ucciso da un malore

  • Non si presenta al lavoro e il datore lancia l’allarme: uomo soccorso in casa

  • Esplosione in un'abitazione: morta una donna di 100 anni

  • Lite fuori dalla pasticceria, due donne si prendono a botte e finiscono in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento