Anziana trova una bomba a mano in garage, evacuata l'intera area

Il marito, da poco scomparso, aveva tenuto nascosta la bomba all'interno di un armadietto disposto nel garage di casa. Gli artificieri l'hanno fatta brillare

Una bomba a mano risalente alla Seconda Guerra Mondiale, accuratamente nascosta in casa.

A scoprirla, nella propria abitazione di Pino Torinese, un'anziana signora che, nel sistemare gli effetti personali del marito da poco scomparso, si è imbattuta nel pericoloso ordigno. La bomba a mano era nascosta da decenni all'interno di un armadietto nel garage dell'abitazione, custodita dal consorte fino alla fine dei suoi giorni.

Dopo la scoperta la donna ha chiamato immediatamente i carabinieri che hanno provveduto ad evacuare l'area e metterla in sicurezza. L'ordigno era ancora in buono stato di conservazione e, pertanto, altamente pericoloso.

Sul posto sono sopraggiunti anche la squadra artificieri che hanno provveduto a trasportare la bomba fuori dal garage e a farla brillare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento