Italo fa capolinea sotto la Mole: Milano-Torino in soli 44 minuti

Dal 9 dicembre sarà possibile viaggiare da Roma a Torino via Milano. Italo fa capolinea alla Stazione di Porta Susa. Sette corse al giorno da Torino e sette da Milano, in soli 44 minuti

Italo ferma sotto la Mole Antonelliana. E’ l’ultima tappa del ramp-up programmato da NTV. Dal 9 dicembre, ma le vendite aprono già oggi, sarà possibile viaggiare da Roma a Torino via Milano. Con la città piemontese si completa così lo scacchiere delle stazioni raggiunte da Italo, e salgono a 44 i collegamenti giornalieri della flotta NTV.

Sette corse al giorno da Torino e sette da Milano, in soli 44 minuti. I due capoluoghi si avvicinano ancora di più, un vantaggio per quanti lavorano nell’uno e risiedono nell’altro che possono così programmare viaggi A/R in giornata.

A Torino, Italo fa capolinea alla Stazione di Porta Susa dove, il prossimo gennaio, è prevista l’apertura di Casa Italo, il Centro di servizio a disposizione dei Viaggiatori. Nel frattempo, finché i lavori di riammodernamento della stazione non saranno completati, Ntv garantirà comunque l’assistenza e le informazioni ai Viaggiatori attraverso il proprio personale e con l’ausilio dei desk mobili.

LE NUOVE ROTTE. Il primo treno in partenza da Torino è in programma alle 6.47 con arrivo a Roma. L’ultimo, sempre con arrivo a Roma (per poi proseguire fino a Salerno) è previsto alle 16.47. Alle 19.47 parte invece l’ultimo Italo per Firenze. Il primo treno in arrivo a Torino entra in stazione alle 08.05 con origine Milano. Il primo con origine Napoli/Roma arriva a Torino alle 12.05. L’ultimo treno che arriva a Torino è alle 21.05.

PREZZI COMPETITIVI: in Smart a partire da 15 euro per Milano e in promozione a partire da € 20 per Bologna, € 25 per Firenze, € 38 per Roma, € 45 per Napoli e € 50 per Salerno. In Prima la Torino-Roma parte da € 55 e la Torino-Milano da € 21. I biglietti sono acquistabili sui consueti canali di vendita di Ntv: il sito www.italotreno.it, il contact center Pronto Italo (06.07.08), le biglietterie self service collocate nelle Case Italo e le agenzie di viaggio abilitate.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Cosa dicono i pendolari?

  • Avatar anonimo di Claudio
    Claudio

    Mentre le linee regionali in Piemonte vengono chiuse, i privati vengono a fare soldi con l'alta voracità. Il trasporto pubblico sta morendo e nessuno dice più nulla. Complimenti a tutti

  • Avatar anonimo di Albertino
    Albertino

    É possibile aumentare la velocitá di Italo. Torino - Milano in 30 minuti.

  • Avatar anonimo di Sister
    Sister

    Assolutamente d'accordo

  • Ottimo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spacciatore accoltellato al Valentino, l'aggressore è in fuga

  • Cronaca

    Sassi dal cavalcavia a Carmagnola, colpita un'auto: il conducente si salva

  • Cronaca

    Ragazzini adescati in strada e portati a festini in collina, quattro condanne

  • Cronaca

    Scippa la borsetta a una donna, ma poi viene colto da un malore: arrestato

I più letti della settimana

  • Porta Nuova, con l'auto quasi giù dalle scale della Metro

  • I Babbi Natale dirigono il traffico, poi corrono al Regina Margherita

  • Suicida l'imprenditore Dario Fussotto, una vita tra abbigliamento e bar

  • Pragelato, è una scialpinista torinese di 54 anni la vittima dell'incidente in montagna

  • Dal Po affiora un’auto, nessuno all’interno: il recupero

  • Buttigliera Alta dice addio a Giuseppe Benetti, è lui il ciclista rimasto ucciso a Rosta

Torna su
TorinoToday è in caricamento